Carnival of Souls: The Final Sessions

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carnival of Souls: The Final Sessions
ArtistaKiss
Tipo albumStudio
Pubblicazione28 ottobre 1997
Durata60:11
Dischi1
Tracce12
GenereHeavy metal
Hard rock
Alternative metal
Grunge
EtichettaMercury
ProduttoreToby Wright
Gene Simmons
Paul Stanley
RegistrazioneTra novembre 1995 e febbraio 1996
Kiss - cronologia
Album precedente
(1997)
Album successivo
(1998)

Carnival of Souls: The Final Sessions è il diciassettesimo album dei Kiss, pubblicato il 28 ottobre 1997 per l'etichetta discografica Mercury Records.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta dell'ultimo album registrato dei KISS prima della reunion avvenuta nel 1996, e del primo e unico album dei KISS contenente una canzone (I Walk Alone) con Bruce Kulick nelle vesti di cantante principale. La band diede un'altra svolta alla loro musica. Le sonorità sono molto vicine al grunge e alla musica elettronica. Questa innovazione si dimostrò vana e l'album registrò vendite molto basse.

"I Confess" venne scritta da Simmons a quattro mani con Ken Tamplin, ex membro della christian metal band Shout. Le tracce Childhood's End e In My Head sono state scritte da Gene Simmons in collaborazione con due ex membri del gruppo Black 'N Blue, ovvero il cantante Jaime St. James e il chitarrista Tommy Thayer, che dal 2002 prenderà il posto di Ace Frehley nei KISS.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Hate" (Gene Simmons, Bruce Kulick, Scott Van Zen) – 4:36
  2. "Rain" (Paul Stanley, Kulick, Curtus Cuomo) – 4:46
  3. "Master & Slave" (Stanley, Kulick, Cuomo) – 4:57
  4. "Childhood's End" (Simmons, Kulick, Tommy Thayer) – 4:20
  5. "I Will Be There" (Stanley, Kulick, Cuomo) – 3:49
  6. "Jungle" (Stanley, Kulick, Cuomo) – 6:49
  7. "In My Head" (Simmons, Jaime St. James, Scott Van Zen) – 4:00
  8. "It Never Goes Away" (Stanley, Kulick, Cuomo) – 5:42
  9. "Seduction of the Innocent" (Simmons, Van Zen) – 5:16
  10. "I Confess" (Simmons, Ken Tamplin) – 5:23
  11. "In the Mirror" (Stanley, Kulick, Cuomo) – 4:26
  12. "I Walk Alone" (Simmons, Kulick) – 6:07

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal