Discografia dei Kiss

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Kiss (gruppo musicale).

Discografia di Kiss
Album in studio24
Album dal vivo5
Raccolte21
Singoli56
Album video15
Video musicali39

La pagina riporta la discografia ufficiale dell gruppo hard rock statunitense dei Kiss.

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicazione Titolo Etichetta Posizione[1]
18 febbraio 1974 Kiss Casablanca #38 Nuova Zelanda; #87 Stati Uniti
22 ottobre 1974 Hotter than Hell #46 Giappone; #100 Stati Uniti
19 marzo 1975 Dressed to Kill #32 Stati Uniti
15 marzo 1976 Destroyer #4 Svezia; #6 Australia, Canada; #11 Stati Uniti; #22 Regno Unito
11 novembre 1976 Rock and Roll Over #7 Canada; #9 Svezia; #11 Stati Uniti
30 giugno 1977 Love Gun #2 Giappone; #3 Canada; #4 Stati Uniti; #6 Svezia
18 settembre 1978 Ace Frehley #26 Stati Uniti; #30 Giappone; #34 Canada
Gene Simmons #21 Canada; #22 Stati Uniti; #24 Giappone
Paul Stanley #18 Giappone; #40 Stati Uniti; #43 Canada
Peter Criss #40 Giappone; #43 Stati Uniti; 52 Canada
23 maggio 1979 Dynasty #2 Australia; #7 Canada; #8 Germania; #9 Stati Uniti; #16 Italia; #17 Svezia; #50 Regno Unito
20 maggio 1980 Unmasked #1 Norvegia; #3 Australia, Austria; #4 Germania; #11 Italia; #17 Svezia; #35 Stati Uniti; #48 Regno Unito
10 novembre 1981 Music from "The Elder" #7 Norvegia; #10 Germania; #11 Australia; #19 Svezia; #23 Italia; #51 Regno Unito; #75 Stati Uniti
13 ottobre 1982 Creatures of the Night #22 Svezia, Regno Unito; #25 Italia, #31 Norvegia; #45 Germania, Stati Uniti
18 settembre 1983 Lick It Up Mercury #3 Svezia; #7 Norvegia, Regno Unito; #13 Austria; #15 Giappone; #18 Germania; #24 Stati Uniti
13 settembre 1984 Animalize #8 Svezia; #9 Svizzera; #11 Regno Unito; #14 Austria, Norvegia; #19 Stati Uniti
16 settembre 1985 Asylum #3 Svezia; #11 Norvegia; #12 Regno Unito; #15 Svizzera; #20 Stati Uniti
18 settembre 1987 Crazy Nights #4 Regno Unito; #8 Norvegia; #11 Svezia; #14 Svizzera; #18 Stati Uniti
17 ottobre 1989 Hot in the Shade #8 Norvegia; #23 Svizzera; #29 Svezia, Stati Uniti; #30 Australia; #35 Regno Unito
14 maggio 1992 Revenge #4 Norvegia; #5 Australia; #6 Svizzera, Stati Uniti; #10 Svezia, Regno Unito
28 ottobre 1997 Carnival of Souls: The Final Sessions #23 Norvegia; #27 Stati Uniti
22 settembre 1998 Psycho Circus #1 Australia, Svezia; #2 Canada; #3 Stati Uniti; #4 Norvegia; #5 Germania; #30 Svizzera; #47 Regno Unito
6 ottobre 2009 Sonic Boom Roadrunner #2 Stati Uniti, Norvegia; #3 Svezia; #4 Germania; #12 Italia, Svizzera; #24 Regno Unito
9 ottobre 2012 Monster Universal Music Group #2 Norvegia; #3 Stati Uniti; #4 Svezia; #6 Germania; #8 Svizzera; #9 Italia; #21 Regno Unito

Album dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Alive!
  • Pubblicato: 10 settembre 1975
  • Etichetta: Casablanca
  • Singoli: "Rock And Roll All Nite"
Alive II
  • Pubblicato: 28 novembre 1977
  • Etichetta: Casablanca
  • Singoli: "Rocket Ride", "Shout It Out Loud"
Alive III
  • Pubblicato: 18 maggio 1993
  • Etichetta: Mercury
  • Singoli: "I Love It Loud"
Kiss Unplugged
  • Pubblicato: 12 marzo 1996
  • Etichetta: Mercury
  • Singoli: "Rock And Roll All Nite"
KISS Symphony: Alive IV

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicazione Titolo Album di origine Posizione[2]
28 marzo 1974 Nothin' to Lose / Love Theme from Kiss Kiss Mai entrato in classifica
10 maggio 1974 Kissin' Time / Deuce #83 Stati Uniti
10 agosto 1974 Strutter / 100,000 Years Mai entrato in classifica
22 ottobre 1974 Let Me Go, Rock N' Roll / Hotter Than Hell Hotter than Hell
2 aprile 1975 Rock and Roll All Nite / Getaway Dressed to Kill #68 Stati Uniti
10 luglio 1975 C'mon and Love Me / Getaway Mai entrato in classifica
14 ottobre 1975 Rock and Roll All Nite (live) / Rock and Roll All Nite (studio) Alive! #12 Stati Uniti; #13 Canada; #18 Australia, #22 Italia
1º marzo 1976 Shout It Out Loud / Sweet Pain Destroyer #1 Canada; #16 Svezia; #31 Stati Uniti;
#32 Germania
30 aprile 1976 Flaming Youth / God of Thunder #73 Canada; #74 Stati Uniti
28 luglio 1976 Detroit Rock City / Beth #14 Germania, #32 Italia
agosto 1976 Beth / Detroit Rock City #5 Canada; #7 Stati Uniti; #79 Australia
1º novembre 1976 Hard Luck Woman / Mr. Speed Rock and Roll Over #15 Canada, Stati Uniti; #34 Germania; #67 Australia
13 febbraio 1977 Calling Dr. Love / Take Me #2 Canada; #16 Stati Uniti
1º aprile 1977 Ladies Room / I Want You Mai entrato in classifica
1º giugno 1977 Christine Sixteen / Shock Me Love Gun #22 Canada; #25 Stati Uniti; #46 Germania
31 luglio 1977 Love Gun / Hooligan #41 Canada; #61 Stati Uniti
1º ottobre 1977 I Stole Your Love / Tomorrow and Tonight Mai entrato in classifica
14 ottobre 1977 Shout it Out Loud (live) / Nothin' to Lose (live) Alive II #54 Stati Uniti; #74 Canada
22 febbraio 1978 Rocket Ride / Tomorrow and Tonight (live) #39 Stati Uniti; #46 Canada
2 aprile 1978 Strutter '78 / Shock Me Double Platinum #89 Australia
16 settembre 1978 New York Groove / Snowblind Ace Frehley #13 Stati Uniti; #25 Canada
Hold Me, Touch Me / Goodbye Paul Stanley #13 Stati Uniti; #25 Canada; #48 Regno Unito
18 settembre 1978 Radioactive / See You in Your Dreams Gene Simmons #41 Regno Unito; #47 Stati Uniti
Don't You Let Me Down / Hooked on Rock and Roll Peter Criss Mai entrato in classifica
16 gennaio 1979 You Matter to Me / Rock Me Baby
20 maggio 1979 I Was Made for Lovin' You / Hard Times Dynasty #1 Canada, Paesi Bassi; #2 Australia, Francia, Germania, Svizzera; #6 Austria; #10 Norvegia, Italia; #11 Stati Uniti
30 settembre 1979 Sure Know Something / Dirty Livin' #3 Paesi Bassi; #5 Australia; #11 Nuova Zelanda; #28 Germania; #47 Stati Uniti
1º giugno 1980 Shandi / She's So European Unmasked #4 Norvegia; #5 Australia; #6 Nuova Zelanda; #10 Austria #24 Paesi Bassi; #28 Germania; #47 Stati Uniti
24 agosto 1980 Talk to Me / Naked City #10 Svizzera; #32 Germania; #34 Paesi Bassi; #39 Australia
1º novembre 1980 Two Sides of the Coin / Tomorrow #70 Germania
17 novembre 1981 A World Without Heroes / Dark Light Music from "The Elder" #55 Regno Unito; #56 Stati Uniti
22 novembre 1981 I / The Oath #24 Australia; #48 Paesi Bassi; #62 Germania
13 ottobre 1982 I Love It Loud / Danger Creatures of the Night #72 Australia; #102 Stati Uniti
aprile 1983 Creatures of the Night / Rock and Roll All Nite (live) #34 Regno Unito
18 settembre 1983 Lick It Up / Dance All Over Your Face Lick It Up #24 Svizzera; #31 Regno Unito; #32 Canada; #66 Stati Uniti
6 febbraio 1984 All Hell's Breakin' Loose / Young and Wasted #71 Germania
19 settembre 1984 Heaven's on Fire /Lonely Is The Hunter Animalize #11 Stati Uniti; #19 Svezia
13 gennaio 1985 Thrills in the Night / Burn Bitch Burn #41 Regno Unito
16 settembre 1985 Tears Are Falling / Any Way You Slice It Asylum #51 Stati Uniti; #57 Regno Unito; #83 Australia
1985 Who Wants to be Lonely / Trial By Fire Mai entrato in classifica
18 agosto 1987 Crazy Crazy Nights / No No No Crazy Nights #4 Regno Unito; #7 Norvegia; #65 Stati Uniti
1º novembre 1987 Reason to Live / Thief in the Night #33 Regno Unito; #64 Stati Uniti
27 febbraio 1988 Turn on the Night / Hell or High Water #41 Regno Unito
11 ottobre 1988 Let's Put the X in the Sex / Calling Dr. Love Smashes, Thrashes & Hits #48 Australia; #97 Stati Uniti
3 marzo 1989 (You Make Me) Rock Hard / Strutter Mai entrato in classifica
17 ottobre 1989 Hide Your Heart / Betrayed Hot in the Shade #59 Regno Unito; #66 Stati Uniti
5 gennaio 1990 Forever / The Street Giveth and the Street Taketh Away #8 Stati Uniti; #18 Canada; #38 Australia; #65 Regno Unito
1º aprile 1990 Rise to It / Silver Spoon #81 Stati Uniti
22 agosto 1991 God Gave Rock 'N Roll to You II / Junior's Gone Wild Revenge #4 Svizzera, Regno Unito; #9 Germania; #16 Austria; #18 Australia; #21 Stati Uniti
1992 Unholy / Spit #2 Norvegia; #19 Svezia; #26 Regno Unito
Every Time I Look at You #31 Svezia
I Just Wanna #34 Stati Uniti
Domino #22 Stati Uniti
8 maggio 1993 I Love It Loud (live) Alive III #22 Stati Uniti
marzo 1996 Rock and Roll All Nite (live) Kiss Unplugged #13 Stati Uniti
ottobre 1997 Jungle Carnival of Souls: The Final Sessions #8 Stati Uniti
agosto 1998 Psycho Circus / In Your Face Psycho Circus #1 Stati Uniti; #2 Regno Unito; #4 Svezia; #8 Norvegia #10 Canada
ottobre 1998 We Are One #18 Norvegia; #31 Svezia
You Wanted the Best #22 Stati Uniti
19 agosto 2009 Modern Day Delilah Sonic Boom #26 Stati Uniti
2 luglio 2012 Hell or Hallelujah Monster

Compilation[modifica | modifica wikitesto]

Album tributo (parziale)[modifica | modifica wikitesto]

Album video[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicazione Titolo Etichetta Formato Posizione[3]
1º aprile 1985 Animalize: Kiss Live Uncensored Universal VHS #5 Stati Uniti
giugno 1987 Exposed PolyGram #2 Stati Uniti
agosto 1988 Crazy Nights #15 Stati Uniti
18 agosto 1992 X-Treme Close-Up #1 Stati Uniti
18 agosto 1993 Konfidential #2 Stati Uniti
3 settembre 1994 Kiss My Ass: The Video #3 Stati Uniti
12 marzo 1996 Kiss Unplugged #1 Stati Uniti
8 novembre 1998 Psycho Circus #1 Stati Uniti
24 novembre 1998 The Second Coming #3 Stati Uniti
9 settembre 2003 Kiss Symphony: The DVD Sanctuary DVD #1 Stati Uniti
13 dicembre 2005 Kiss Rock The Nation Live! Image Entertainment #7 Stati Uniti
31 ottobre 2006 Kissology Volume One: 1974–1977 VH1 Classic #1 Stati Uniti
14 agosto 2007 Kissology Volume Two: 1978-1991 #1 Stati Uniti
18 dicembre 2007 Kissology Volume Three: 1992-2000 #3 Stati Uniti

Video musicali[4][modifica | modifica wikitesto]

Interviste[modifica | modifica wikitesto]

  • 1976 - Rock and Roll Over Radio Special Burus Media
  • 1987 - Interview Disc Music & Media
  • 1988 - Conversation AVI
  • 1996 - The Interviews, Vol. 2 Baktabak
  • 1996 - The Rockview Interviews Rockview
  • 1998 - Alive and Talking Rockview
  • 1998 - Kiss Uncovered Joker/Pink
  • 1999 - Gene Simmons Interview Rockview
  • 2000 - Audio Biography CD Chrome Dreams
  • 2000 - Maximum Kiss Chrome Dreams
  • 2002 - Complete Set: Interview CD and Book Griffin Music
  • 2006 - When the KISS ruled the world

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pagina dedicata alle posizioni in classifica degli album dei Kiss, dal sito kissfaq.com
  2. ^ Pagina dedicata alle posizioni in classifica dei singoli dei Kiss, dal sito kissfaq.com
  3. ^ Pagina dedicata alle posizioni in classifica della videografia dei Kiss, dal sito kissfaq.com
  4. ^ Elenco dei videoclip dei Kiss, dal sito kissfaq.com