Carlo Stradella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carlo Stradella
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1956
Carriera
Squadre di club1
1940-1941Asti? (?)
1941-1948Alessandria95 (44)
1948-1949Livorno35 (19)
1949-1950Bari23 (7)
1950-1952Cosenza? (?)
1955-1956Asti12 (3)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Carlo Stradella (Asti, 23 aprile 1921Asti, 9 maggio 1995) è stato un calciatore italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Crebbe nelle giovanili dell'Asti come attaccante ed esordì in Serie C nella stagione 1940-41; fu ingaggiato per l'anno successivo dall'Alessandria, militandovi per 5 stagioni e partecipando anche in maglia grigia al Campionato Alta Italia del 1944 e ottenendo una promozione in Serie A nel 1945-46. Con 44 reti segnate in gare ufficiali è ancora oggi il quinto giocatore più prolifico nella storia del club piemontese.

Dopo la retrocessione dell'Alessandria in B passò al Livorno per la stagione 1948-49; pur segnando 19 reti in 35 partite non riuscì a evitare alla squadra amaranto la serie cadetta. Vestì dunque la maglia del neopromosso Bari nel 1949-50 prima di andare a chiudere la carriera in C, con il Cosenza.

Morì nel 1995, a 74 anni.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Alessandria: 1945-1946

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Dario Marchetti (a cura di), Carlo Stradella, su Enciclopediadelcalcio.it, 2011.