Capitolium

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la rivista edita dal Governatorato e poi dal Comune di Roma dal 1925 al 1976, vedi Capitolium (rivista).

Il Capitolium è un termine con cui si indica un tempio dedicato alla Triade Capitolina, ossia agli dei Giove, Giunone e Minerva, riprendendo il modello del tempio di Giove Ottimo Massimo edificato sul Campidoglio a Roma, dal cui nome latino deriva il termine. La sua presenza indica che la città era una colonia romana.

La dedica alle tre divinità comportò spesso la presenza di una cella tripartita, come quella del modello, mentre in altri casi le tre statue delle divinità erano ospitate insieme in una cella unica. In alcuni casi furono edificati tre templi distinti.

Capitolia in Italia[modifica | modifica wikitesto]

Capitolia in Gallia e Germania[modifica | modifica wikitesto]

Capitolia in Africa settentrionale[modifica | modifica wikitesto]

Capitolia nelle province orientali dell'Impero romano[modifica | modifica wikitesto]

  • Capitolium di Emesa (Homs)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antica Roma Portale Antica Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antica Roma