Campionato francese di rugby a 15 1928-1929

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato francese di rugby 1928-1929
Championnat de France de rugby à XV 1928-1929
Competizione Campionato francese di rugby a 15
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione 33ª
Date dal 1928
al 1929
Luogo Francia Francia
Partecipanti 40
Formula un turno preliminare, quarti, semifinali e finale
Sede finale Stade des Ponts Jumeaux (Tolosa)
Risultati
Vincitore Quillan
(1º titolo)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1927-1928 1929-1930 Right arrow.svg

Il Campionato francese di rugby a 15 di prima divisione 1928-29 fu vinto dal Quillan che superò il Lézignan in finale.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

40 squadre divise in 8 gruppi di 5.

Le prime 3 alla seconda fase (8 gruppi di 3)

Le vincenti ai quarti di finale

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

In grassetto le qualificate

Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G 
Gruppo H 

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Le vincenti ai quarti di finale

Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G 
Gruppo H 

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Tolosa
aprile 1929
Lézignan 17 – 5 Stade bordelais

Narbonne
aprile 1929
Béziers 6 – 6
(d.t.s.)
Carcassonne

aprile 1929 Béziers 3 – 0 Carcassonne

aprile 1929 Agen 6 – 6
(d.t.s.)
Perpignan

aprile 1929 Agen 15 – 4 US Perpignan

aprile 1929 Quillan 27 – 3 Tolone

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

maggio 1929 Lézignan 9 – 6 Béziers

Bordeaux
maggio 1929
Quillan 17 – 3 Agen

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Tolosa
19 maggio 1929
Quillan 11 – 8 Lézignan Stade des Ponts Jumeaux,
Arbitro André Jasmin

Altre competizioni[modifica | modifica wikitesto]

Nel campionato "Honneur" (2a divisione) il Roanne superò l'Olympique de Carmaux in finale 11 a 0.

In "Promotion" (3a divisione) il Football Club Auscitain superò l'Union Sportive Domène 6 a 3.

In quarta serie il Club Amical de Morcenx superò il Saint-Marcellin 16 a 0.

Lo Stade Français fu campione di Francia delle "squadre riserve", battendo in finale il Biarritz 3 a 0.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby