Campionato francese di rugby a 15 1927-1928

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato francese di rugby 1927-1928
Championnat de France de rugby à XV 1927-1928
Competizione Campionato francese di rugby a 15
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione 32ª
Date dal 1927
al 1928
Luogo Francia Francia
Partecipanti 40
Formula due turni e liminatori , semifinali e finale
Sede finale Stade des Ponts Jumeaux (Tolosa)
Risultati
Vincitore Pau
(1º titolo)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1926-1927 1928-1929 Right arrow.svg

Il campionato francese di rugby a 15 di prima divisione 1927-28 fu vinto dal Pau, che sconfisse il Quillan in finale.

Contesto[modifica | modifica wikitesto]

Il Torneo delle Cinque Nazioni 1928 fu vinto dall'Inghilterra, mentre la Francia giunse ultima, colpita dalla morte di Yves du Manoir il 2 gennaio.

Quillan e il professionismo mascherato[modifica | modifica wikitesto]

La rivelazione Quillan fu sostenuta da un mecenate industriale dei cappelli, Jean Bourrel, che ingaggiò un grande numero di giocatori di altre squadre (soprattutto dell'US Perpignan), portandoli a giocare nella piccola cittadina dell'Aude e causando pesanti accuse di "professionismo mascherato". Non fu sufficiente per vincere il titolo.[1]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Quaranta squadre divise in 8 gruppi di 5. Le prime due al secondo turno. Nel secondo turno le 16 squadre sono divise in gruppi di 4. Le vincenti in semifinale.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Ogni squadra incontra gli avversari una sola volta. 3 punti per una vittoria, 2 per il pareggio e 1 per la sconfitta.

Furono necessari degli spareggi per 6 degli 8 gruppi.

  • Gruppo A : FC Lyon - Périgueux 5 a 0
  • Gruppo C : Quillan - Bègles 6 a 3
  • Gruppo D : Béziers - CASG 6 a 0
  • Gruppo E : Carcassonne- Lyon OU 4 a 0
  • Gruppo G : Stade Bordelais - Lézignan 9 a 0
  • Gruppo H : Tolone - Narbonne 15 a 0

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

La prima di ogni gruppo in semifinale. Gironi di sola andata, punteggio assegnato come nel primo turno.

  • Gruppo A
    Tolosa 8 pt.
    Béziers 6 pt.
    Stade Bordelais 5 pt.
    Soustons 5 pt.
  • Gruppo B
    Pau 9 pt.
    Stade Français 7 pt.
    US Perpignan 5 pt.
    FC Lyon 3 pt.
  • Gruppo C
    Quillan 8 pt.
    Arlequins Perpignan 7 pt.
    Lourdes 5 pt.
    Stade Hendayais 4 pt.
  • Gruppo D
    Tolone 9 pt.
    Bordeaux 5 pt.
    Racing 5 pt.
    Carcassonne/ Lyon OU 5 pt.

(per una ragione sconosciuta il Lyon Olympique sostituì Carcassonne dopo una partita.)

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Tolosa
6 maggio 1928
Pau6 – 4QuillanStade des Ponts Jumeaux
Arbitro:  Marcel Heurtin

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Georges Pastre, Les Boucliers du Printemps, Ed. Midi-Olympique, 1968.
Rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rugby