Campeonato de Portugal 1927

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campeonato de Portugal 1927
Campeonato de Portugal 1927
Competizione Taça de Portugal
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Date dal 6 marzo 1927
al 12 giugno 1927
Luogo Portogallo Portogallo
Risultati
Vincitore Belenenses
Secondo Vitória Setúbal
Statistiche
Incontri disputati 25
Gol segnati 138 (5,52 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1926 1928 Right arrow.svg

Il Campeonato de Portugal 1927 fu la sesta edizione del Campeonato de Portugal, torneo antenato della Coppa di Portogallo. La competizione fu giocata dal 6 marzo al 12 giugno 1927. La squadra vincitrice fu il Belenenses.

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Primo Turno[modifica | modifica wikitesto]

Le partite furono giocate il 6 marzo 1927.

Risultato
Vitória Setúbal 12 - 0 Despertar
Portalegre 1 - 7 Sporting Lisbona
Salgueiros 4 - 0 Vila Real
Vianense 0 - 1 Progresso
SC Império 4 - 0 Luso Beja
Leixões 0 - 3 Braga
Estrela Braga 0 - 11 Porto
Barreirense 9 - 4 Olhanense
Leões Santarém 1 - 9 Belenenses
Casa Pia 5 - 0 União de Coimbra
Boavista 3 - 0 Galitos
Académica 3 - 1 Espinho

Secondo Turno[modifica | modifica wikitesto]

Le partite si giocarono il 3 aprile 1927.

Risultato
Sporting Lisbona 9 - 1 Académica
Braga 3 - 4 Benfica
SC Império 7 - 0 Progresso
Boavista 0 - 2 Barreirense
Belenenses 3 - 2 Porto
Carcavelinhos FC 3 - 1 Casa Pia
Salgueiros [1] Vitória Setúbal

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

I quarti furono giocati dal 1° al 3 maggio 1927.

Risultato
Belenenses 8 - 1 Marítimo
Vitória Setúbal 1 - 0 Sporting Lisbona
Benfica 5 - 0 Carcavelinhos FC
Barreirense 3 - 1 SC Império

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Le semifinali si giocarono il 15 maggio 1927.

Risultato
Vitória Setúbal 1 - 0 Barreirense
Belenenses 2 - 0 (dts) Benfica

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Lisbona
12 giugno 1927
Belenenses 3 – 0 Vitória Setúbal Campo do Lumiar

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La partita fu annullata per grandi errori arbitrali. La FPF decise di indire una ripetizione ma il Salgueiros non si presentò sul terreno di gioco. In virtù di ciò, il Vitoria fu dichiarato vincitore.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]