Bruno Pontisso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bruno Pontisso
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1956
Carriera
Squadre di club
1946-1948Legnano
1949-1952Arbos
????Bianco e Celeste con aquila.svg S.S. Lazio Ciclismo
1953-1956Individuale
 

Bruno Pontisso (Basiliano, 26 ottobre 1925Teramo, 14 ottobre 1999) è stato un ciclista su strada italiano.

Professionista tra il 1946 ed il 1956, fu campione italiano fra i dilettanti nel 1945.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Corse per la Legnano, la Arbos, la S.S. Lazio Ciclismo e come individuale. Da dilettante fu campione italiano nel 1945. Da professionista vinse una tappa al Giro del Lazio e una al Giro di Sicilia nel 1949 ed il Circuito di Ceprano nel 1951. Fu secondo nella quinta tappa del Giro d'Italia 1950 e terzo nella Coppa Bernocchi del 1949.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Campionati italiani, Prova in linea Dilettanti
2ª tappa Giro del Lazio (Terni > L'Aquila)
3ª tappa Giro di Sicilia (Catania > Vittoria)
Circuito di Ceprano (2ª prova del Trofeo dell'Unione Velocipedistica Italiana)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1950: ritirato
1951: 15º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1949: 100º
1951: 12º
1952: 37º
1948: 73º
1949: 31º
1950: 14º
1951: 32º

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]