Bruno Bartoletti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bruno Bartoletti

Bruno Bartoletti (Sesto Fiorentino, 10 giugno 1926Firenze, 9 giugno 2013) è stato un direttore d'orchestra italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha compiuto gli studi musicali presso il conservatorio Luigi Cherubini di Firenze. Esordisce il 3 gennaio 1954 dirigendo nella replica nel Teatro Comunale di Firenze di "Rigoletto" con Gianni Raimondi, Aldo Protti ed Ugo Novelli.

Il 1º luglio dello stesso anno ha sposato la maestra elementare Rosanna Sandretti con la quale ha avuto due figlie ed ha vissuto fino alla morte di lei (2 agosto 2011).

Il suo nome è legato alla città di Firenze dove ha ricoperto per molti anni la carica di Direttore Stabile del Maggio Musicale Fiorentino e, dal 1985 al 1991, di direttore artistico.

È stato direttore stabile all'Opera di Copenaghen ed all'Opera di Roma dal 1965 al 1973. Inoltre, dal 1964, è stato prima codirettore con Pino Donati e quindi dal 1975 al 1999 direttore stabile e direttore artistico all'Opera di Chicago. A Chicago dal 1956 al 2007 ha diretto oltre 600 rappresentazioni di 55 opere.[1]

Specializzato nel repertorio operistico, negli ultimi anni ha lavorato con le orchestre dei più prestigiosi teatri italiani, come il Teatro alla Scala di Milano, il Teatro Regio di Parma, l'Opera di Roma, il Teatro comunale di Firenze, il San Carlo di Napoli, il Teatro Regio di Torino.

Ha realizzato anche incisioni discografiche con alcuni tra i più grandi interpreti della lirica, tra cui Luciano Pavarotti, Placido Domingo, Renata Tebaldi, Montserrat Caballé.

Nel 2001 è stato nominato Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana.

Dal 2002 è stato direttore musicale della Fondazione Teatro Regio di Parma.

È scomparso alla vigilia dell'ottantasettesimo compleanno[2].

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

DVD & BLU-RAY parziale[modifica | modifica wikitesto]

  • 2005 - Puccini, Tosca - Bartoletti/Kabaivanska/Domingo, regia Gianfranco De Bosio, 1976 Decca

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lyric History
  2. ^ Morto il direttore d'orchestra Bartoletti, Lettera43, 9 giugno 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN84562697 · LCCN: (ENn81147271 · SBN: IT\ICCU\MUSV\004847 · ISNI: (EN0000 0001 1450 0434 · GND: (DE134322177 · BNF: (FRcb13891201z (data)