Britannia Secunda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La Britannia romana nell'anno 410.

La Britannia Secunda era una delle province della Britannia romana nata tra la fine del III e gli inizi del IV secolo, forse a seguito delle riforme amministrative dell'imperatore Diocleziano dopo la sconfitta nel 296 dell'usurpatore Allecto ad opera di Costanzo Cloro.

I suoi governatori erano praeses di rango equestre. La sua capitale era a Eboracum, odierna York.

Occupava probabilmente l'odierna Inghilterra settentrionale e forse anche il Galles del nord. Nel 369 fu creata una nuova provincia, la Valentia, forse da una porzione della Britannia Secunda.

Antica Roma Portale Antica Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Antica Roma