Gallia Viennense

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La Gallia Viennense (in latino: Gallia Viennensis) è una provincia romana della tarda antichità. Aveva come capoluogo Vienne.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu istituita nel IV secolo, sotto la tetrarchia, quando la Gallia Narbonense fu divisa in Viennense e Narbonense I e II, tutte facenti capo alla prefettura del pretorio dei Galli. La Gallia Viennense comprendeva gli Allobrogi, i Segovellauni, gli Elvi, i Tricastini, i Voconzi e i Cavari.

Nel V secolo fu ulteriormente divisa in Gallia Viennense I, con capoluogo Vienne, e Gallia Viennense II, con capoluogo Arles.

Antica Roma Portale Antica Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Antica Roma