Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Barre (Vermont)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Barre (city, Vermont))
Jump to navigation Jump to search
Barre
city
(EN) City of Barre
Barre – Veduta
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Vermont.svg Vermont
ConteaWashington
Amministrazione
SindacoThom Lauzon
Territorio
Coordinate44°11′58.79″N 72°30′29.95″W / 44.199665°N 72.508319°W44.199665; -72.508319 (Barre)Coordinate: 44°11′58.79″N 72°30′29.95″W / 44.199665°N 72.508319°W44.199665; -72.508319 (Barre)
Altitudine186 m s.l.m.
Superficie10,4 km²
Abitanti8 905 (01-07-2007)
Densità856,25 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale05641
Prefisso802
Fuso orarioUTC-5
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Barre
Barre
Barre – Mappa
Sito istituzionale

Barre (/ˈbæri/) è un comune degli Stati Uniti d'America, nella contea di Washington, nello Stato del Vermont. Nel 2000 la popolazione era di 9.291 persone, passata ad 8.905 nel 2007. È collegata con la capitale dello Stato, Montpelier, tramite la Route 302 e la Interstate 89. Barre è la terza città del Vermont per numero di abitanti (dopo Burlington e Rutland) e la più popolosa della sua contea. Barre è stata città di emigrazione di molti scalpellini di Sant'Ambrogio di Valpolicella(VR),[1] del Comune di Viggiù (VA) e Carrara.[2]Sandra Maria Cane (detta Sandy), sindaco di Viggiù nel 2009 ha sottoscritto un gemellaggio tra le due cittadine. La storia di alcuni emigranti è stata raccontata nel documentario Fiume di pietra, realizzato nel 2013 e trasmesso in prima visione televisiva da Rai5 il 17 aprile 2015.[3]

Qui nacqueroil pugile Young Firpo e l'artista Miranda July.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Barre si è autoproclamata "Centro internazionale del granito". Infatti la città fu fondata inizialmente in seguito al rinvenimento di un vasto deposito di granito presso Millstone Hill; la fama di questo deposito di granito, lungo 6,4 km, largo 3,2 km, profondo 16 km, si diffuse presto in Europa e Canada. Un gran numero di persone, provenienti da Italia, Scozia, Spagna, Scandinavia, Grecia, Libano e Canada, si trasferirono a Barre, la cui popolazione passò dalle 2.060 unità del 1880 alle 6.790 del 1890, fino a 10.000 nel 1894.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2000, ci sono 9.291 persone, 4.220 nuclei familiari, e 2.253 famiglie residenti in città. La densità è di 892,4 persone per km². Sono presenti 4.477 unità abitative, con una densità di 430 per km². Il 97,40% della popolazione è Bianca, gli Afro-americani sono lo 0,48%, i nativi americani 0,38%, gli asiatici 0,52% e il restante 1,22% appartiene a diverse etnie. Dei 4.220 nuclei familiari, il 26,3% ha figli di età inferiore a 18 anni che vivono con loro, il 37,0% sono coppie che vivono assieme, il 12,3% sono donne senza marito. Il 22,4% della popolazione è composto da giovani sotto i 18 anni, il 7,9% dai 18 ai 24 anni, il 29,5% dai 25 ai 44 anni, il 27% dai 45 ai 69 anni, e il 9,1% da persone più anziane. L'età media è di 38 anni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sant’Ambrogio di Valpolicella: l’uomo e la pietra. Storie di scalpellini, su verona-in.it.
  2. ^ L'unità Archiviato il 5 marzo 2016 in Internet Archive.
  3. ^ scheda informativa, su filmtv.it.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN129015882 · GND (DE4653480-5
Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America