Barbara Windsor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Dame Barbara Windsor, all'anagrafe Barbara Ann Deeks[1] (Shoreditch, Londra, 6 agosto 1937), è un'attrice britannica, in attività dalla metà degli anni cinquanta[2] ed impegnata sia in campo cinematografico, sia televisivo, sia teatrale.

Barbara Windsor nel 2010

Tra i suoi ruoli più noti, figurano quelli nei film della serie Carry On (anni sessanta-settanta) e quello di Peggy Mitchell nella soap opera della BBC EastEnders, ruolo che ricopre dal 1994.[2]

È soprannominata "The Queen of Carry On", "One-take Windsor", "Barb", "Little Bird" o "Babs".[2]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

  • The Belles of St Trinian's (1954)
  • Domani splenderà il sole (1955)
  • 999 Scotland Yard (1956)
  • A 077, dalla Francia senza amore (1961; ruolo: Mavis)
  • Un priore per Scotland Yard (Crooks in Cloisters, 1964; ruolo: Bikini)
  • Carry On Spying (1964; ruolo: Daphne Honeybutt)
  • Sherlock Holmes: notti di terrore (1965)
  • Carry On Doctor (1967; ruolo: Sandra May)
  • Carry On Camping (1969; ruolo: Babs)
  • Carry On Again Doctor (1969; ruolo: Goldie Locks)
  • Carry On Henry (1971)
  • Il boy friend, regia di Ken Russell (1971)
  • Ragazze in camera (1972)
  • Carry On Matron (1972; ruolo: Susan Ball)
  • Carry On Abroad (1972; ruolo: Sadie Tomkins)
  • Carry On Girls (1973; ruolo: Hope Springs)
  • Carry On Dick (1974; ruolo: Harriet)
  • It Couldn't Happen Here (1988)

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • Carry On Again Christmas (1970)
  • Carry On Laughing (1975)
  • Worzel Grummidge (serie TV, 1980; 5 episodi)
  • Norberth Smith, A Life (film TV, 1989)
  • Bluebirds (serie TV, 1989; 6 episodi)
  • EastEnders (soap opera, 1994 - ...; ruolo: Peggy Mitchell)

Doppiatrice[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Membro dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Membro dell'Ordine dell'Impero Britannico
— 31 dicembre 1999
Dama Comandante dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Dama Comandante dell'Ordine dell'Impero Britannico
«Per i servizi alla carità e all'intrattenimento.»
— 31 dicembre 2015[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The Biography Channel: Barbara Windsor
  2. ^ a b c IMDb: Barbara Windsor
  3. ^ The London Gazette (PDF), nº 61450, 30 December 2015, p. N8.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN33801246 · LCCN: (ENn2001025036 · ISNI: (EN0000 0001 1052 501X · GND: (DE1064274404 · NLA: (EN35843628