Bandiera della Bolivia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandera de Bolivia
Bandera de Bolivia
SoprannomeLa Tricolor
Proporzioni2:3
Simbolo FIAVBandiera civie e bandiera navale civile
ColoriRGB

     (R:213 G:43 B:30)

     (R:252 G:209 B:22)

     (R:0 G:121 B:52)

UsoBandiera civile
Tipologianazionale
Adozione31 ottobre 1851
NazioneBolivia Bolivia
Altre bandiere ufficiali
Bandiera governativa di Statobandiera Bandiera governativa di Stato Bandiera di stato e bandiera navale di stato Bandiera normale o bandiera di diritto
Bandiera militarebandiera Bandiera militare Bandiera di guerra Bandiera normale o bandiera di diritto
Bandiera navale militarebandiera Bandiera navale militare Bandiera navale militare Bandiera normale o bandiera di diritto
Bandiera di bompressobandiera Bandiera di bompresso Simbolo vessillologico Bandiera normale o bandiera di diritto
Wiphalabandiera Wiphala Simbolo vessillologico Bandiera normale o bandiera di diritto
Fotografia
Faro de Conchupata.jpg
La bandiera boliviana al Faro de Conchupata, luogo in cui fu issata la primissima bandiera nazionale nel 1851

L'attuale bandiera boliviana venne adottata originariamente nel 1851. Consiste in tre bande orizzontali di uguali dimensioni. I colori delle bande, partendo dall'alto sono: rosso, giallo e verde. Al centro della bandiera si trova lo stemma della Bolivia.

La bandiera attuale, adottata nel 1888, è la versione definitiva di bandiere già usate dopo la proclamazione dell'indipendenza. Il colore rosso rappresenta il valore militare del popolo, il giallo la ricchezza del sottosuolo e il verde i prodotti dell'agricoltura.

Nella bandiera civile non è presente lo stemma, per il resto la bandiera rimane invariata.

È usata come bandiera di comodo.

Bandiere storiche[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Vessillologia Portale Vessillologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di vessillologia