Bandiera della Colombia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bandera de Colombia
Bandera de Colombia
SoprannomeTricolor Nacional
Proporzioni2:3
Simbolo FIAVBandiera nazionale e bandiera navale di stato
ColoriRGB

     (R:252 G:209 B:22)

     (R:0 G:56 B:147)

     (R:206 G:17 B:38)

UsoBandiera civile e di stato
Adozione26 novembre 1861
NazioneColombia Colombia
Altre bandiere ufficiali
Navalebandiera navale
Bompressobandiera di bompresso
Presidenzialebandiera presidenziale
Civilebandiera civile
Fotografia
Tomas nestor blanco handball 055.jpg
Una bandiera colombiana al vento a Cartagena.

La bandiera colombiana è un tricolore giallo, blu e rosso a bande orizzontali di proporzioni 2:3. La banda gialla in alto è alta il doppio delle altre due.

Adottata il 26 novembre 1861, deriva dal tricolore di Francisco de Miranda nato nel contesto dell'indipendentismo ispanoamericano e del progetto di una Grande Colombia.[1] Per questo può facilmente confondersi con la bandiera ecuadoriana; meno invece con quella venezuelana, poiché questa ha tre bande di uguali dimensioni. Il simbolismo è incerto,[2] anche se una tradizione vuole che il giallo rappresenti l'oro del continente americano, il blu gli oceani e il rosso il sangue versato nella lotta per l'indipendenza.[3]

Bandiere storiche[modifica | modifica wikitesto]


Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Vessillologia Portale Vessillologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di vessillologia