Back for Good

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la album del gruppo tedesco Modern Talking, vedi Back for Good (Modern Talking).
Back for Good
ArtistaTake That
Tipo albumSingolo
Pubblicazione27 marzo 1995
Durata4:02
Album di provenienzaNobody Else
GenerePop
EtichettaPolydor
ProduttoreChris Porter, Gary Barlow
Registrazione1994
Certificazioni
Dischi d'oroAustria Austria[1]
(Vendite: 15.000+)
Germania Germania[2]
(Vendite: 400.000+)
Dischi di platinoAustralia Australia[3]
(Vendite: 70.000+)
Italia Italia[4]
(Vendite: 100.000+)
Regno Unito Regno Unito (2)[5]
(Vendite: 1.207.286+)
Take That - cronologia
Singolo precedente
(1994)
Singolo successivo
(1995)

Back for Good è un brano della boy band inglese Take That, secondo singolo estratto dal terzo album del gruppo Nobody Else nel 1995. Il brano, una lenta ballata d'amore scritta da Gary Barlow, è diventato il sesto numero uno in classifica del gruppo in Inghilterra (dove ha venduto 300.000 copie solo nella prima settimana) ed il loro primo ed unico singolo nella top ten degli Stati Uniti. Inoltre il brano ha avuto un incredibile successo in Brasile grazie alla telenovela Por Amor, che la utilizzò come sigla negli anni 1997 e 1998.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

US 12" vinyl promo single:
A1 Back For Good (Remix) (4:02)
A2 Back For Good (Remix Instrumental) (4:03)
B1 Back For Good (Urban Mix) (4:00)
B2 Back For Good (Urban Instrumental) (4:00)
B3 Back For Good (Album Version) (4:00)

UK CD single 1:
1. Back For Good (Radio Mix) (3:59)
2 Sure (Live) (3:16)
3.Beatles Tribute (Live at Wembley Arena) (11:40)

UK CD single 2:
1. Back For Good (Radio Mix) (3:59)
2. Pray (3:43)
3. Why Can't I Wake Up With You (3:36)
4. A Million Love Songs (3:53)

UK 7" vinyl single:
A Back For Good (Radio Edit) (3:59)
B1 Sure (Live)
B2 Back For Good (TV Mix)

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1995) Posizione
massima
Australia[6] 1
Austria[6] 3
Belgio (Fiandre)[6] 2
Belgio (Vallonia)[6] 4
Canada 1
Danimarca[6] 1
Europa 1
Finlandia[6] 2
Francia[6] 7
Germania[6] 1
Irlanda[7] 1
Italia[8] 2
Norvegia[6] 1
Nuova Zelanda[6] 6
Paesi Bassi[6] 2
Regno Unito[9] 1
Spagna[10] 1
Stati Uniti[11] 7
Stati Uniti (adult contemporary)[11] 2
Stati Uniti (pop)[11] 9
Svezia[6] 2
Svizzera[6] 2

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IFPI Austria - Verband der Österreichischen Musikwirtschaft
  2. ^ Bundesverband Musikindustrie: Gold-/Platin-Datenbank
  3. ^ ARIA Accreditations (1987-2010)
  4. ^ Hit Parade Italia - Top Annuali Single: 1995
  5. ^ The UK's Official Chart 'millionaires' revealed
  6. ^ a b c d e f g h i j k l m "Back for Good", in various singles charts Lescharts.com (Retrieved August 9, 2008)
  7. ^ Irishcharts.ie (Retrieved April 20, 2008)
  8. ^ Hit parade Italia (Retrieved May 30, 2008)
  9. ^ UK Singles Chart Chartstats.com (Retrieved April 20, 2008)
  10. ^ Fernando Salaverri, Sólo éxitos: año a año, 1959–2002, 1st, Spain, Fundación Autor-SGAE, settembre 2005, ISBN 84-8048-639-2.
  11. ^ a b c Billboard Allmusic.com (Retrieved August 9, 2008)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica