Attilio Rota

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Attilio Rota
Attilio Rota.jpg
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1980
Carriera
Squadre di club
1969 Sanson
1970-1972 Dreher
1973-1974 Brooklyn
1975-1976 Scic
1977 Brooklyn
1978-1980 Sanson
 

Attilio Rota (Clusone, 29 aprile 1945) è un ex ciclista su strada italiano.

Professionista dal 1969 al 1980, vinse una edizione della Milano-Vignola.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Passato professionista nel 1969, ottenne alla Milano-Vignola la sua prima e unica vittoria tra i prof. Nello stesso anno si piazzò poi terzo nel Giro di Toscana, dietro a Giorgio Favaro e Ernesto Jotti, e al Giro d'Italia fu quarantunesimo, guadagnandosi così a fine stagione il nono posto nella classifica del Silvestro d'Oro[senza fonte].

Nelle stagioni successive corse da gregario, ma non mancarono comunque diversi piazzamenti, come il secondo posto nella Sassari-Cagliari del 1970 e il terzo al Gran Premio Industria e Artigianato. Disputò undici volte il Giro d'Italia e due volte il Tour de France.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Gran Premio Liberazione
Milano-Vignola

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi giri[modifica | modifica wikitesto]

1969: 41º
1970: 16º
1971: 60º
1972: 54º
1973: ritirato (5ª tappa)
1974: 58º
1975: 37º
1976: 46º
1978: 54º
1979: 35º
1980: 44º
1974: ritirato (14ª tappa)
1976: 36º

Classiche[modifica | modifica wikitesto]

1973: 104º
1978: 93º
1979: 26º

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]