Ariane Ascaride

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ariane Ascaride al Festival di Cannes del 2001

Ariane Ascaride (Marsiglia, 10 ottobre 1954) è un'attrice e sceneggiatrice francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Moglie del regista Robert Guédiguian per il quale ha recitato in numerosi film e con il quale ha partecipato alla sceneggiatura di Le Voyage en Arménie, divide la sua attività tra teatro e cinema dove è apparsa in film quali Marius e Jeannette, Ma vraie vie à Rouen (titolo statunitense: My Life on Ice) e Al posto del cuore.

Nel 1998 ha vinto il Premio César come Miglior Attrice per il suo ruolo in Marius e Jeannette, e successivamente è stata candidata allo stesso premio per Marie-Jo e i suoi due amori e come migliore attrice non protagonista per Le ricamatrici. Ha inoltre vinto il premio come miglior attrice al Valladolid International Film Festival per La ville est tranquille[1]. Nel 2006 ha vinto il premio come miglior attrice al Festival internazionale del film di Roma, per il ruolo in Le Voyage en Arménie. Nel 2019 ha vinto la Coppa Volpi per la migliore attrice alla Mostra del cinema di Venezia, per la sua interpretazione in Gloria Mundi.[2]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ariane Ascaride, su Internet Movie Database, IMDb.com. Modifica su Wikidata
  2. ^ Venezia 76, Leone d'oro a 'Joker'. Tutti i vincitori. URL consultato il 9 settembre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN74049787 · ISNI (EN0000 0001 2139 6794 · LCCN (ENno2002048555 · GND (DE142261033 · BNF (FRcb14016857j (data) · BNE (ESXX1680308 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2002048555