Antonio Sala (allenatore di calcio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Antonio Sala
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore
Carriera
Carriera da allenatore
1988-1991 Saronno
1992-1993 Bastia
1993-1995 Caratese
1995-1998 Voghera
1998-1999 Castel di Sangro
1999-2001 Siena
2001 Cagliari
2002 Cosenza
2003 Cosenza
2003-2004 Reggiana
2005 Monza
2005 Ternana
2007-2009 Pro Sesto
2012-2013 Renate
2013 Mantova
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Antonio Sala (Saronno, 2 gennaio 1956) è un allenatore di calcio italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato la carriera da allenatore in Brianza, dove ha vinto un Campionato Interregionale con il Saronno nella stagione 1988-1989. Pochi anni più tardi ha vinto il campionato di Serie D con il Voghera, portandolo poi per due anni consecutivi a due sesti posti in Serie C2. Il salto in Serie C1 arriva l'anno seguente con il Castel di Sangro, portato a una salvezza. Col Siena ha conquistato una promozione in B (nella stagione 1999-2000) e una salvezza nella serie cadetta l'anno successivo.

L'esperienza col Cagliari ha breve termine, solo poche giornate di campionato prima che il presidente Cellino lo sollevi dall'incarico. Dopo una travagliata esperienza a Cosenza in B e a Reggio Emilia in C1, conquista i playoff di Serie C2 col Monza, perdendo poi la semifinale. Dopo una breve parentesi in B con la Ternana dove viene esonerato, approda alla Pro Sesto dove il primo anno ottiene una salvezza in C1 ai play-out, subentrato a stagione in corso, mentre il secondo anno ottiene una salvezza a metà classifica. Il terzo anno non evita i play-out e viene esonerato a poche giornate dal termine.

Nel 2012 dopo tre anni di inattività è diventato l'allenatore del Renate, squadra di Lega Pro Seconda Divisione. Il 12 maggio 2013 viene esonerato a causa della mancanza di fiducia della società dovuta a alcuni accordi per la stagione successiva tra lui e il Mantova. L'8 settembre 2013 viene sollevato dall'incarico e richiamato due giornate più tardi; viene nuovamente esonerato il 10 novembre, con la squadra che ha ottenuto complessivamente 2 vittorie in 12 giornate di campionato.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Saronno: 1989-1990
Voghera: 1995-1996
Siena: 1999-2000
Siena: 2000

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]