Annihilation

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Annihilation
fumetto
copertina della Marvel Crossover n. 44, illustrato da Gabriele Dell'Otto
copertina della Marvel Crossover n. 44, illustrato da Gabriele Dell'Otto
Titolo originale Annihilation
Testi
Disegni
Editore Marvel Comics
1ª edizione marzo 2006 – maggio 2007
Collana 1ª ed. # Annihilation: Prologue n. 1
  1. Annihilation: Nova nn. 1-4
  2. Annihilation: Ronan nn. 1-4
  3. Annihilation: Silver Surfer nn. 1-4
  4. Annihilation: Super-Skrull nn. 1-4
  5. Annihilation nn. 1-6
  6. Annihilation: The Nova Corps Files n. 1
  7. Annihilation: Heralds of Galactus nn. 1-2
Periodicità mensile
Albi 25 (completa)
Editore it. Panini Comics - Marvel Italia
1ª edizione it. febbraio 2007 – agosto 2007
Collana 1ª ed. it. Marvel Crossover nn. 44-47
Periodicità it. bimestrale
Albi it. 4 (completa)
Formato it. 17 cm × 26 cm
Rilegatura it. brossurato

Annihilation è una saga a fumetti pubblicata dalla Marvel Comics tra marzo 2006 e maggio 2007.

La saga sviluppa un intreccio attorno ad una serie di personaggi cosmici, alcuni dei quali assenti dalle scene da diverso tempo, strutturandosi attraverso un prologo, un crossover tra quattro miniserie parallele incentrate ognuna su un personaggio diverso, l'evento centrale e un'ultima miniserie che conclude la trama.

La saga nasce da un'idea di Keith Giffen, sviluppando spunti delle sue storie apparse in precedenza su una miniserie dedicata a Drax il distruttore (Drax the Destroyer: Earth Fall, settembre 2005), che funge da preludio all'evento.

Dalle conseguenze della saga è stato sviluppato un ideale seguito (Annihilation: Conquest) e una nuova serie regolare di Nova (Nova, volume 4 - a partire da aprile 2007).

Le cover di tutte le miniserie sono disegnate dall'italiano Gabriele Dell'Otto.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Dopo un'evasione di massa alle kyln, le prigioni intergalattiche più antiche del big bang, una flotta di astronavi organiche a forma di insetti attacca le celle e le distrugge. Senza nemmeno sapere chi comanda la flotta e perché, l'universo entra in visibilio, soprattutto dopo la distruzione di xandar, pianeta natale dei nova corps, di cui l'unico sopravvissuto è Richard Rider, Nova Primo., che entra in possesso di tutta la forza nova. Dopo questi attacchi l'onda annilathion colpisce l'impero skrull, lo distrugge e passa a quello dei kree. Dopo questi eventi si scopre che il vero comandante della flotta è Annilhius e che Thanos di Titano è suo alleato. Insieme scoprono che dalle kyln sono evasi Tenebroso e Aegis, due entità pari a Galactus. Grazie a loro riescono a catturare il divoratore e a farne un'arma galattica. Intanto su Hala, pianeta madre Kree, Ronan l'accusatore diventa imperatore supremo e uccide il Supremor, benché questo omicidio sia causato dalla morte vivente della Suprema Intelligenza. Per rispondere a questi attacchi viene creato il fronte unito, formato da nova, Gamora, Drax, Star-lord, badoon, skrull, kree, Ronan, il Super-skrull e Praxagora. Alla fine, dopo aver rapito la figlia di Drax Dragoluna, Thanos cambia fronte e cerca di riprogammare Galactus per fermare Annilhius, ma subito dopo viene ucciso da Drax. L'ira del Divoratore si riversa sull'onda e Annilhius viene ucciso da Nova.

Drax The Destroyer: Earthfall[modifica | modifica sorgente]

Scritto da: Keith Giffen.

Drax il Distruttore è insieme ai criminali Paibok, Lunatik e i Fratelli di Sangue su una astronave-prigione che si schianta in Alaska. Drax fa amicizia con una ragazzina di nome Cammi e cerca di proteggere i locali dagli altri prigionieri. Durante lo scontro, Drax viene ucciso da Paibok, ma successivamente riemerge con un nuovo corpo e riesce a sconfiggere Paibok e la sua banda. Un'altra astronave-prigione arrivò sulla Terra per arrestare Drax e Cammi.

[modifica | modifica sorgente]

Scritto da Keith Giffen e disegnato da Scott Kolins

L'Onda Annihilation, una enorme armata di astronavi dall'aspetto insettoide proveniente dalla Zona Negativa, comandata da Annihilus, entra nell'universo dalla Frattura, l'area dello spazio dove l'universo e la Zona Negativa si incontrano. La prigione Kyln e altri sistemi vicini vengono rapidamente distrutti. La Nova Corps, un corpo di polizia intergalattico chiama a rapporto tutti i suoi centurioni per un briefing su Xandar, il pianeta madre del corpo. Durante il briefing, Xandar viene attaccato dall'Onda Annihilation e i Nova vengono sterminati tutti eccetto Richard Rider, l'unico terrestre membro del corpo, anche Drax e Cammi, riuscirono a salvarsi. Nel frattempo, Ronan L''Accusatore viene arrestato per tradimento, il Super Skrull scopre che l'Onda Annihlation si sta avvicinando al territorio dell'impero Skrull e Silver Surfer decide di investigare sulla invasione.

Nova[modifica | modifica sorgente]

Scritto da Dan Abnett e Andy Lanning e disegnato da Kev Walker

Dopo la caduta di Xandar, Richard Rider, unico superstite della Nova Corps, decide di permettere all'Uni-Mente, il supercomputer che contiene tutta la conoscenza di Xandar e che forniva ai membri della Nova Corps l'energia chiamata Nova Force, di trasferirsi nel suo corpo e nella sua mente per impedire che si perdi. Con l'intera conoscenza di Xandar e la Nova Force nel suo corpo, Richard diventa Nova Prime. Per compensare, l'Uni-Mente crea per Richard una nuova tuta che gli permette di regolare la Nova Force in modo che non impazzisca a causa dell'enorme potere che ora ha a disposizione.

Nova Prime, Drax e Cammi lasciano ciò che resta di Xandar e vanno in un sistema vicino, arrivati la, incontrano Quasar(Wendell Vaughn), l'eroe portatore delle Bande Quantiche, che stava aiutando la popolazione di un pianeta ad evadere. Arriva l'Onda Annihilation e Nova Prime e Quasar attaccarono per permettere ai civili di fuggire. Nova e Quasar si imbatterono in Annihilus, e quest'ultimo riuscì ad uccidere Quasar e a impossessarsi delle sue Bande Quantiche.

Dopo essere riuscito a fuggire, Nova chiede a Drax di insegnargli ad essere un combattente migliore.

Ronan[modifica | modifica sorgente]

Scritto da Simon Furman e disegnato da Jorge Lucas

In fuga dalle autorità Kree, Ronan si mette alla ricerca di Tana Nile, un testimone che l'aveva falsamente accusato di tradimento. Ronan atterra sul pianeta Godthab Omega dove trova un accampamento di guerrieri Kree guidati dal suo vecchio amico Korath. Korath dice a Ronan che Tana Nile si è unita alle Grazie, un gruppo di feroci guerriere guidate da Gamora che tenevano l'accampamento dei Kree sotto assedio. Dopo aver sconfitto Nebula e Stellaris, Ronan affronta Gamora in persona, che in realtà era stata manipolata dal supercattivo Glorian.

Godthab Omega viene attaccato dall'Onda Annihilation e Ronan, Gamora e Glorian si allearono per combattere le forze di Annihilus. Tana Nile viene uccisa impedendo a Ronan di dimostrare la sua innocenza. Nonostante ciò, Ronan decide comunque di ritornare nell'impero Kree per avvertire tutti della minaccia di Annihilus.

Silver Surfer[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Silver Surfer.

Scritto da Keith Giffen e disegnato da Renato Harlem

Annihilus manda il suo braccio destro Famelico a catturare gli araldi di Galactus per poter prendere da loro il Potere Cosmico. Silver Surfer si allea con gli ex-araldi Firelord e Air-Walker per fermare Famelico. Air-Walker viene ucciso, e Famelico cattura Terrax e Morg. Per poter diventare abbastanza potente da combattere l'Onda Annihilation, Silver Surfer decide di tornare ad essere l'araldo di Galactus, mentre Stardust e Firelord si uniscono al Fronte Unito per combattere Annihilus.

Galactus rivela che la distruzione della prigione Kyln ha liberato Tenebroso e Aegis, due antiche entità cosmiche che furono sconfitte e imprigionate da Galactus quando l'universo era ancora giovane.

Thanos, alleato di Annihilus, si fece aiutare da Aegis e Tenebroso nel catturare Galactus.

Super Skrull[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Super-Skrull#Annihilation.

Scritto da Javiere Grillo Marxuach e disegnato da Greg Titus

Annihilation[modifica | modifica sorgente]

Scritto da Keith Giffen e disegnato da Andrea Di Vito

205 giorni dopo l'inizio dell'invasione, Nova ha formato un esercito chiamato il Fronte Unito per combattere l'armata di Annihilus. Fra i membri del fronte unito ci sono Drax, Gamora, Ronan, Firelord, Stardust e Peter Quill. Catturano una delle regine di Annihilus che gli rivela che Thanos, Tenebroso e Aegis si sono alleati con Annihilus e hanno catturato Galactus e Silver Surfer. Credendo di avere ottenuto abbastanza Potere Cosmisco, Annihilus ordina l'uccisione degli altri Araldi di Galactus.

Phyla-Vell, la figlia minore di Capitan Mar-Vell, raggiunge Drax e gli dice che sua figlia Dragoluna è stata rapita da Thanos minacciando di ucciderla se cerceranno di attaccarlo. Famelico lancia un attacco al Fronte Unito e ha molti ex alleati di Nova dalla sua parte, incluso Terrax. Durante lo scontro, una lancia di energia riporta in vita il Super Skrull che si unisce al Fronte Unito. Le truppe di Famelico si ritirano con l'arrivo delle navi di Annihilus che ha trasformato Galactus in un'arma per distruggere interi pianeti. Il Fronte Unito fu costretto a ritirasi e Nova mandò un messaggio di avvertimento agli eroi della Terra mentre Drax si mette all'inseguimento di Thanos.

Thanos spiega a Dragoluna che si è alleato con Annihilus solo per curiosità e quando scopre che lo scopo di Annihilus è la distruzione di tutte le forme di vita nell'universo, decide di liberare Galacuts, ma prima di poterlo fare viene raggiunto e ucciso da Drax con un colpo solo. Drax e Dragoluna liberarono Silver Surfer che a sua volta liberò Galactus. Il furioso Galactus spazza via l'intera Onda Annihilation con una ondata di energia che disintegra anche i pianeti vicini e uno degli Osservatori.

Nello stesso tempo, Ronan e Super Skrull vanno sul pianeta Hala dominato dalla casata Fiyero. Ronan scopre che i Fiyero si sono alleati con Annihilus e che sono stati loro ad aver accusato di tradimento Ronan, Ronan uccide i fiyero per poi uccidere l'Intelligenza Suprema, che era stata ridotta a un vegetale dai Fiyero e i Kree acclamano Ronan come loro imperatore.

Nova, Peter Quill e Phyla-Vell riuscirono ad avvicinarsi ad Annihilus con l'aiuto di Blastaar. Annihilus riuscì a salvarsi dall'ondata di Galactus grazie alle Bande Quantiche per poi imbattersi in Nova che lo sfida a duello. Nel combattimento, Nova si ritrova in difficoltà contro Annihilus finché non venne abbandonato dalle Bande Quantiche che scelsero Phyla come loro nuova portatrice. Nova riuscì ad uccidere Annihilus, vendicando la Nova Corps. Esausto, Nova vede il fantasma di Thanos che è finalmente insieme alla Morte.

Un trattato di pace fra i Kree e ciò che resta dell'Onda Annihilation venne firmato da Ronan che fu costretto a cedere alcuni territori dell'impero Kree a Famelico. Infine Famelico rivela che Annihilus è rinato da una delle sue regine.

Annihilation: The Nova Corps Files[modifica | modifica sorgente]

Scritto da Chad Anderson, Chris Biggs, Ronald Byrd, Jeff Christiansen, Eric Engelhard, Anthony Flamini, Michael Hoskin, Sean McQuaid, Mark O'English, Mike Raicht, Stuart Vandal.

The Nova Corps Files è una sorta di enciclopedia dei personaggi che compaiono nella saga.

Heralds of Galactus (Araldi di Galactus)[modifica | modifica sorgente]

Con la Morte di Annihilus, Terrax fu libero dalla sua schiavitù. Atterrò su un pianeta dominato da un parassita spaziale che uccise per riottenere il proprio onore.

Stardust torna ad essere un servitore di Galactus e gli dimostra la sua fedeltà dandogli in pasto un membro della sua razza.

Firelord da la caccia ai servitori superstiti di Annihilus che distrussero il suo pianeta natale. Ne uccide molti ma altri gli implorano pietà e Firelord gli concede di vivere, ma solo se non compiranno altre stragi.

Galactus manda Silver Surfer all'inseguimento di Tenebroso e Aegis e li sconfigge con l'energia della Frattura.

Ristampe (in USA)[modifica | modifica sorgente]

Annihilation TPB (HC)[modifica | modifica sorgente]

La saga è stata ristampata in volumi con copertina cartonata:

Edizione italiana[modifica | modifica sorgente]

La saga è edita da Panini Comics-Marvel Italia nei seguenti albi:

  • Marvel Monster Edition n.7 (dicembre 2006): contiene Drax the Destroyer: Earth Fall (da settembre 2005) - preludio all'evento.
  • Marvel Crossover 44 (febbraio 2007): contiene Annihilation: prologue (marzo 2006), Annihilation: Nova (da giugno 2006).
  • Marvel Crossover 45 (aprile 2007): contiene Annihilation: Silver Surfer (da giugno 2006), Annihilation: Super-Skrull (da giugno 2006).
  • Marvel Crossover 46 (giugno 2007): contiene Annihilation: Ronan (da giugno 2006)
  • Marvel Crossover 47 (agosto 2007): contiene Annihilation (da ottobre 2006 a marzo 2007)
  • Marvel Crossover 48 (gennaio 2008): contiene Annihilation: heralds of Galactus (aprile-maggio 2007) e i numeri 1-3 della nuova serie regolare Nova, volume 4.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics