Alvise Sagredo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alvise Sagredo
patriarca della Chiesa cattolica
Alvise Sagredo.jpg
Busto del patriarca Alvise Sagredo dello scultore Antonio Gai
PatriarchNonCardinal PioM.svg
Incarichi ricoperti Patriarca di Venezia
Nato gennaio 1617 a Venezia
Ordinato diacono 21 settembre 1678
Ordinato presbitero 25 settembre 1678
Nominato patriarca 3 ottobre 1678 da papa Innocenzo XI
Consacrato patriarca 30 ottobre 1678 dal cardinale Giovanni Dolfin
Deceduto 13 settembre 1688 a Venezia

Alvise Sagredo (Venezia, gennaio 1617Venezia, 13 settembre 1688) è stato un patriarca cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Venezia dalla nobile famiglia dei Sagredo, fu eletto patriarca di Venezia dal Senato veneziano il 21 settembre 1678. Non essendo un religioso, ricevette gli ordini nei giorni successivi, e infatti fu ordinato prete il 25 settembre successivo, mentre la prese di possesso della cattedrale di San Pietro di Castello avvenne il successivo 30 ottobre.

Resse il patriarcato per dieci anni, fino alla morte che avvenne a Venezia il 13 settembre 1688.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Antonio Niero, I patriarchi di Venezia: da Lorenzo Giustiniani ai nostri giorni, Studium cattolico veneziano, Venezia, 1961. ISBN non esistente

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN90277653 · SBN IT\ICCU\PUVV\380464 · GND (DE124945759