Allaro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Allàro
Ponte in Frazione Vincilago di Caulonia sulla fiumara Allaro (2018).jpg
Fiumara Allaro, in fondo il Ponte San Gianni
StatoItalia Italia
RegioniCalabria Calabria
Lunghezza15,46 km
Portata media731,6 m³/s
Bacino idrografico130,34 km²
Altitudine sorgente1 600 m s.l.m.
NasceGurna Nigra
AffluentiPertusi
SfociaMar Ionio
38°20′41″N 16°28′33″E / 38.344722°N 16.475833°E38.344722; 16.475833Coordinate: 38°20′41″N 16°28′33″E / 38.344722°N 16.475833°E38.344722; 16.475833

«...Tre aggettivi per descrivere le gole basse dell'Allaro...: sublimi, impressionanti, pericolose»

(Il Parco delle Serre, Risalita delle gole basse del fiume Allaro dal convento di Sant'Ilario - Francesco Bevilacqua)

L'Allàro ( /al'laro/, in dialetto calabrese Alaru) è un'importante fiumara calabrese, che dà il nome a tutta la vallata nella quale scorre: la Vallata dell'Allaro.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Gurna Nigra

Le sorgenti dell'Allaro si trovano nei comuni di Fabrizia, Mongiana e Serra San Bruno[1]. Una di esse è la cosiddetta Gurna Nigra (in italiano: Pozza nera) da cui sono nate molte leggende popolari. La fiumara poi scorre accanto all'abitato di Nardodipace per poi entrare nel territorio del comune di Caulonia e sfociare nel Mar Ionio. Tra Nardodipace fino dove è ubicato il convento di Sant'Ilarione (comune di Caulonia) il percorso è caratterizzato da strette gole.[2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fiume Sagra e Elleporo[modifica | modifica wikitesto]

Convento di Sant'Ilarione

Gli studiosi sono incerti chi sia tra l'Allaro e il Torbido l'antico fiume Sagra (Σάγρας). Questo fu teatro ai tempi della Magna Grecia (tra 560 a.C. e il 535 a.C.), di una battaglia fra la città di Kroton e Locri, con la vittoria di quest'ultima. L'Allaro potrebbe essere anche l'antico fiume Elleporo, da cui deriverebbe anche il suo attuale nome e da come afferma Cluverio che si trova nelle vicinanze di Castro Vitere (Castelvetere prima del 1863, odierna Caulonia).[3][4]

Medioevo[modifica | modifica wikitesto]

Lungo il corso del medioevo cambierà il nome: nel libro di Re Ruggero di Edrisi nel 1150 lo nomina Alaro, gli arabi Alanah.[4]

Età moderna e contemporanea[modifica | modifica wikitesto]

Ponte di Ragonà sulla fiumara Allaro (Nardodipace - VV) - 2017
Ponte sull'Allaro con il senso alternato di marcia a seguito del crollo dovuto all'alluvione del 2015. (agosto 2017)

Nel 1500 venne descritto come un fiume ricco di anguille e cefali.[2] Nel 1597 il Mazzella lo chiama ancora Sagra

Il 5 novembre 1855 è protagonista di un'alluvione.[5]

Tra il 1951 e il 1953 la fiumara esonda creando enormi disastri al comune di Caulonia.

Nell'ottobre 2008 è stata bonificata dal Consorzio di bonifica di Caulonia la foce dell'Allaro per evitare possibili alluvioni nel periodo invernale.[6]

Negli ultimi anni all'altezza della frazione di San Nicola di Caulonia è stato creato un lido balneare lungo l'alveo della fiumara e nei pressi della briglia che fa da cascata[7].

L'alluvione e i lavori di ripristino del ponte di Caulonia[modifica | modifica wikitesto]

Percorso alternativo al blocco ai TIR sul ponte Allaro di Caulonia (31 agosto 2018)
Resti del Ponte monarchico demolito nel 2015, sulla destra il ponte repubblicano che attraversa la fiumara Allaro e via F.Genova (agosto 2018)
Cartello di Strada chiusa ai Tir per il Ponte Allaro (settembre 2018)
Ponte Allaro della SS106 di Caulonia (agosto 2018) sotto controllo

Nel novembre 2015, durante l'alluvione che colpì la Locride, la piena della fiumara causa la caduta di una corsia del ponte sulla strada statale 106 (E90).

Il 6 novembre 2015 viene demolito il ponte definito "monarchico", in cui il senso di marcia veicolare porta a Caulonia[8].

Il 16 luglio 2016, dopo una settimana dalla protesta per far ripartire i lavori di ricostruzione dei cittadini di contrada Focà creano una strada sterrata alternativa nel letto della fiumara che porta da Focà stessa in via Genovese a Caulonia per evitare il traffico del senso alternato del ponte molto trafficato nel periodo estivo[9].

A giugno 2017 cominciano i lavori di ripristino che consentono di attivare però solo una corsia, quella giacente sul ponte "repubblicano"[10]. Il finanziamento stanziato è di 1.200.000 €. I lavori terminerebbero per la primavera del 2018[11].

Il 14 aprile 2018 i cittadini di Caulonia manifestano per il rallentamento dei lavori sul ponte[12].

Il 12 maggio 2018 l'ANAS per la segnalazione di una presunta inclinazione del ponte verifica lo stato dichiarando che non ci sia nessun pericolo per la viabilità[13].

Dal 2 luglio 2018 indaga anche la procura di Locri con un'inchiesta sui cedimenti del ponte sull'Allaro[14].

Il 6 luglio 2018 viene presentato il cronoprogramma dei lavori per ricostruire il ponte definito il "monarchico" e per il "repubblicano" attualmente in uso con l'obiettivo di concludere i lavori per l'estate 2019[15].

Dal 31 agosto 2018 l'ANAS vieta il passaggio sul ponte ai TIR superiori alle 7,5 tonnellate in quanto la pila 5 e 6 del ponte si sono abbassate ulteriormente. A questi veicoli suggerisce il percorso alternativo per chi va in direzione nord la strada statale 106 variante B che si immette sulla strada statale 682 verso l'A3 fino allo svincolo di Lamezia Terme verso la Strada Statale 280 (Autostrada dei due mari) e riimissione finale nella Strada Statale 106, per chi va in direzione sud la stessa alternativa al contrario[16][17].

Il 17 settembre 2018 viene istituito un servizio navetta con un minibus per attraversare il ponte in sicurezza[18].

L'eremo di Sant'Ilarione[modifica | modifica wikitesto]

Sulla riva della fiumara, nel territorio di San Nicola frazione di Caulonia è presente l'eremo di Sant'Ilarione.[19]

Attività sportive[modifica | modifica wikitesto]

  • Particolarmente indicato per fare torrentismo grazie alla sua morfologia e le sue caratteristiche gole ma anche come percorso di itinerari escursionistici. L'Allaro si può risalire nel suo alveo dall'Eremo di Sant'Ilarione e si può ridiscendere e risalire dal ponte nella frazione di Ragonà di Nardodipace.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ CARATTERIZZAZIONE MORFOLOGICA ED IDROLOGICA DEI BACINI SIGNIFICATIVI - Regione Calabria (PDF), su regione.calabria.it. URL consultato il 21 agosto 2017 (archiviato dall'url originale il 21 agosto 2017).
  2. ^ a b Davide Prota, Ricerche storiche su Caulonia, Cavallo Napolitano, 2000, p78.
  3. ^ Damiano Bova, Bivongi.Nella valle dello Stilaro, Bari, Ecumenica Editrice, 2008, p38, ISBN 978-88-88758-43-5.
  4. ^ a b Davide Prota, Ricerche storiche su Caulonia, Cavallo Napolitano, 2000, p81.
  5. ^ Davide Prota, Ricerche storiche su Caulonia, Cavallo Napolitano, 2000, p78-79.
  6. ^ L'Allaro torna a "Respirare" di Giuseppe Cavallo, Calabria Ora dell'8 ottobre 2008.
  7. ^ stabilimenti balneari a Caulonia, paginegialle.it, su paginegialle.it. URL consultato il 31 luglio 2018.
  8. ^ Il ponte Allaro è stato demolito – Le foto., in ciavula.it, 6 novembre 2015. URL consultato il 30 luglio 2018.
  9. ^ Ponte Allaro, è nata una strada alternativa, in ciavula.it, 16 luglio 2016. URL consultato il 30 luglio 2018.
  10. ^ Ponte all'Allaro, ripartono i lavori, in lacnews24.it, 17 novembre 2017. URL consultato il 30 luglio 2018.
  11. ^ Consegnati i lavori sul Ponte Allaro. Belcastro soddisfatta., in ciavula.it, 28 giugno 2017. URL consultato il 30 luglio 2018.
  12. ^ Sabato si manifesta per il Ponte Allaro, in ciavula.it, 10 aprile 2018. URL consultato il 30 luglio 2018.
  13. ^ Si inclina l’unica carreggiata del ponte Allaro. Ma per l’Anas è tutto ok, nessun danno strutturale, in ciavula.it, 13 maggio 2018. URL consultato il 30 luglio 2018.
  14. ^ Cedimenti al ponte sull'Allaro, indaga la procura di Locri, in lacnews24.it, 2 luglio 2018. URL consultato il 30 luglio 2018.
  15. ^ Ponte Allaro: presentato il cronoprogramma dei lavori in Prefettura, in lacnews24.it, 8 luglio 2018. URL consultato il 30 luglio 2018.
  16. ^ Reggio Calabria, ponte Allaro chiuso ai Tir: si sono abbassati due piloni, in ilmessaggero.it, 31 agosto 2018. URL consultato il 1º settembre 2018.
  17. ^ Calabria, le pile del ponte Allaro si stanno abbassando: l’Anas lo chiude ai tir e abbassa il limite di velocità a 30 orari, in ilfattoquotidiano.it, 31 agosto 2018. URL consultato il 1º settembre 2018.
  18. ^ Template:Vita news
  19. ^ Caulonia 2000 - Itinerari Cauloniesi - Itinerari III - Parte seconda, su www.caulonia2000.it. URL consultato il 14 novembre 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calabria Portale Calabria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Calabria