Angitola (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Angitola
StatoItalia Italia
RegioniCalabria Calabria
Lunghezza20 km
Portata media1,3 m³/s
NasceMonte Pizzinni
SfociaMar Tirreno

L'Angitola è un piccolo fiume dell'Italia Meridionale, in Calabria, che nasce dal monte Coppari (Capistrano) e si getta nel golfo di Sant'Eufemia, presso la stazione di Francavilla Angitola, nel mar Tirreno, dopo un corso di 20 km.

Riceve a sinistra il torrente Fallà e il fosso Scuotrapiti, a destra la fiumara Reschia. Lungo il corso del fiume Angitola, all'estremità meridionale della piana di Sant'Eufemia, si trova il lago Angitola (esteso per 196 ettari).

Il fiume Angitola è legato ai moti del 1848 e agli scontri fra le truppe rivoluzionarie guidate da Francesco Stocco e Ferdinando Bianchi e le truppe borboniche comandate dal generale Alessandro Nunziante.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calabria Portale Calabria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Calabria