Aleksej Ermolinskij

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Aleksej Jermolinskij)
Jump to navigation Jump to search
Aleksej Vladislavovič Ermolinskij

Aleksej Vladislavovič Ermolinskij (in russo: Алексей Владиславович Ермолинский?; Leningrado, 11 aprile 1958) è uno scacchista statunitense di origine sovietica, noto anche con il nome anglicizzato di Alex Yermolinsky.

Formatosi scacchisticamente in Unione Sovietica, nel 1989 si trasferì per breve tempo in Italia, dove vinse numerosi tornei (Caorle, Forlì, San Benedetto del Tronto e Arco).

Nel 1990 emigrò negli Stati Uniti, acquisendone dopo poco tempo la nazionalità.

Grande maestro dal 1992, vinse due volte il Campionato degli Stati Uniti: nel 1993 (alla pari con Alexander Shabalov) e nel 1996.

Nel periodo 1992-2000 partecipò a cinque Olimpiadi con la squadra statunitense. Vinse due medaglie d'argento (una individuale e una di squadra) e due di bronzo (una individuale e una di squadra).

Dopo essersi trasferito negli Stati Uniti vinse (da solo o alla pari) una lunga serie di tornei:

Raggiunse il massimo rating Elo in gennaio del 1998, con 2660 punti.

È sposato col Grande Maestro Femminile Camilla Baginskaite e vive attualmente in California, dove lavora come chimico in una industria farmaceutica.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN11833226 · ISNI (EN0000 0000 3742 1555 · LCCN (ENnb2007010161 · BNF (FRcb155042487 (data) · WorldCat Identities (ENnb2007-010161