Alberto Luca Recchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Alberto Luca Recchi (Roma, 15 novembre 1955) scrittore esploratore, giornalista, fotografo subacqueo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1972 si dedica alla fotografia e dal 1983 alle immersioni. Le sue foto sono apparse su riviste italiane e straniere. Dal 1991 è autore di un calendario chiamato "A tu per tu con 12 click sott'acqua" dal quale è nata una collezione di poster.

Ha partecipato a diverse spedizioni per studiare gli squali e nel 1996, in Australia, ha ripreso il collaudo sullo squalo bianco del POD, un allora innovativo dispositivo antisqualo.

Nel 1998 ha organizzato la prima spedizione per documentare le balene del Mediterraneo; da questa si sono prodotte puntate di Superquark (condotto da Piero Angela) e articoli per il National Geographic. Nel 1999 ha organizzato la prima spedizione italiana alla ricerca degli squali nel Mediterraneo, «Obiettivo squali», partita ad aprile 1999 da Pescara e proseguita per 6 mesi. In totale furono avvistati 44 squali tra i quali verdesche, squali grigi e mako, ma quasi tutti morti o pescati.

Nel 2001 ha organizzato e prodotto la mostra “Squali”, che ha richiamato oltre 300.000 visitatori a Roma, Milano e Napoli, e che ospitava anche una grande vasca con tre squali toro.

Nel 2006 ha ideato una commedia musicale dal titolo "Squali, una storia vera", che ha aperto la stagione al Teatro Sistina di Roma per proseguire nelle grandi italiane e concludere nel 2007 al Teatro Nuovo di Milano.

Sue foto sono state raccolte in diversi libri, alcuni fatti insieme a Piero ed Alberto Angela, ed altro materiale divulgativo sulla vita negli oceani.

Come giornalista, ha collaborato con riviste italiane e straniere tra le quali Airone, l'Espresso, National Geographic, lo Specchio de la Stampa, Sette, Ulisse 2000 e il Venerdì di Repubblica e con TG1, TG2, TG3, TG4, TG5, La Sette, Quark e Superquark, Porta a Porta, Ulisse, Passaggio a nord ovest.

Per la sua opera di divulgazione scientifica ha ricevuto premi e riconoscimenti, tra cui il “Premio Europeo per l'Ambiente” nel 1995.

È membro dell'American Elasmobranch Society ed è considerato un esperto di squali.

Nel 2013 è stato il primo italiano ad essere invitato a tenere una conferenza all'Explorers Club di New York, il gotha degli esploratori del mondo.[senza fonte]

Dal 2016 tiene conferenze sul mare, le sue meraviglie e i suoi abitanti in circoli, scuole e teatri in Italia e all’estero. Nel 2018 e nel 2019 è stato il Presidente della Giuria della sezione narrativa del Premio Letterario Costa Smeralda che si teneva a Porto Cervo.

È membro del comitato etico dell'Università Unicamillus.

Tiene conferenze spettacolo con Piero Angela. Le ultime a Roma (Auditorium S.Cecilia), Venezia (La Fenice), Milano (Arciboldi)


Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Libri fotografici[modifica | modifica wikitesto]

  • con Piero Angela ed Alberto Angela, Dentro il Mediterraneo, Mondadori, 1995
  • con Piero Angela ed Alberto Angela, Squali, Mondadori, 1997 (pubblicato anche in inglese, tedesco e francese)
  • con Piero Angela ed Alberto Angela, Mostri marini, Mondadori, 2001

Libri pubblicati in occasione della mostra “Squali”[modifica | modifica wikitesto]

  • Il mio squalo, 2001, Mondadori
  • Lo squalo: mito e realtà, 2001, Mondadori
  • Squali, 2001, Mondadori

Cd-rom[modifica | modifica wikitesto]

  • Il meraviglioso mondo del mare, 1997, con Piero e Alberto Angela, Mondadori Newmedia
  • Squali: un mistero da scoprire, 1998, con Piero e Alberto Angela, Mondadori Newmedia
  • Squali: predatori da scoprire, 1997, RAL
  • I giganti del mediterraneo, 2019, con Adriana Ruffinengo, RAL
Controllo di autoritàVIAF (EN84707750 · ISNI (EN0000 0000 7825 1679 · LCCN (ENn99005940 · BNE (ESXX1341546 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n99005940
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie