Airone (periodico)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Airone
Logo
Stato Italia
Lingua Italiano
Periodicità Mensile
Genere Divulgazione scientifica
Fondazione 1981
Sede Milano
Editore Editoriale Giorgio Mondadori - dal 1999 Cairo Editore
Diffusione cartacea 69 725 (agosto 2015)
Direttore Andrea Biavardi
(dal 2007)
Redattore capo Stefano Negrini
ISSN 1124-8343 (WC · ACNP)
Sito web
 

Airone è un mensile italiano edito dai primi anni ottanta a oggi. Il cambio di proprietà avvenuto nei primi anni duemila ha segnato una trasformazione della rivista: prima di allora infatti Airone si occupava esclusivamente di reportage naturalistici, dopo ha iniziato a occuparsi anche di altri argomenti e con un taglio più divulgativo.

Prima fase: Editoriale Giorgio Mondadori[modifica | modifica wikitesto]

La rivista viene lanciata sul mercato editoriale nei primi anni Ottanta da Editoriale Giorgio Mondadori. Airone si caratterizzò subito come la prima pubblicazione italiana di divulgazione scientifica sui temi dell'etologia, dell'ecologia e, più in generale, dello studio degli animali e dell'ambiente. Sotto la direzione di Salvatore Giannella, in quegli anni Airone proponeva inediti servizi giornalistici di taglio reportagistico e divenne il primo e più diffuso mensile di natura e civiltà[1].

Seconda fase: Cairo Editore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la crisi di vendite dei tardi anni Novanta, nel contesto di una più generalizzata crisi dell'editoria tradizionale, Airone è stato acquisito, insieme ad altri periodici della casa editrice, da Cairo Editore che di fatto ne era già concessionario per la pubblicità tramite la controllata Cairo Communication.[2] Il management, conscio della valenza storica del marchio "Airone", decise di trasformare radicalmente il magazine sia nella scelta dei contenuti che nella forma divulgativa ma mantenendone il nome. Da quel momento la rivista ha iniziato a occuparsi di tematiche di interesse più ampio (ad esempio comportamento, salute, storia, religione, natura, scienza) trattate con un taglio maggiormente divulgativo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Biografia di Salvatore Giannella
  2. ^ La Storia del Gruppo, Cairo Communication. URL consultato il 31 dicembre 2014.
Editoria Portale Editoria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di editoria