Botola 1 Pro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Al Botola Professionel)
Jump to navigation Jump to search
Al Botola Professionel
SportFootball pictogram.svg Calcio
TipoSquadre di club
FederazioneFederazione calcistica del Marocco
PaeseMarocco Marocco
TitoloCampione del Marocco
Cadenzaannuale
Aperturasettembre
Chiusuramaggio
Partecipanti16 squadre
Retrocessione inBotola 2
Sito InternetBotola Watania[collegamento interrotto]
Storia
Fondazione1955
DetentoreWydad Casablanca
Record vittorieWydad Casablanca (20)
Edizione in corsoBotola 1 Pro 2018-2019

La Botola 1 Pro è la massima divisione del campionato marocchino di calcio, organizzato dalla Reale Federazione Calcistica del Marocco. Vi partecipano 16 squadre, di cui le prime due classificate si qualificano alla CAF Champions League e le ultime due retrocedono nel campionato di seconda serie, denominato Botola 2. La squadra terza classificata più il vincitore della Coppa del Marocco si qualificano alla Coppa della Confederazione CAF.

Nella stagione 2011-2012 il campionato marocchino è divenuto professionistico e ha cambiato nome da Botola a Botola Pro. Il club più titolato è il Wydad Casablanca con 19 titoli (di cui 5 prima dell'indipendenza), seguito dal FAR Rabat con 12 titoli e dal Raja Casablanca con 11.

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Stagione 2018-2019.

Squadra Città Stadio Capienza
FAR Rabat Rabat Stade Moulay Abdellah 60 000
Chabab Rif Al Hoceima Al Hoceima Stadio Mimoun Al Arsi 12 000
Difaâ El Jadidi El Jadida Stadio El Abdi 15 000
FUS Rabat Rabat Stade de FUS 15 000
Hassania Agadir Agadir Stade Adrar 45 480
IR Tanger Tanger Grand Stade de Tanger 45 000
Kawkab Marrakech Marrakech Stade de Marrakech 45 240
Moghreb Tétouan Tétouan Saniat Rmel 15 000
Mouloudia Oujda Oujda Stadio d'onore di Oujda 35 000
Olympic Safi Safi Stade El Massira 10 000
Olympique Khouribga Khouribga Stadio OCP 10 000
Raja Casablanca Casablanca Stade Mohamed V 67 000
Rapide Oued Zem Oued Zem Stade Municipal 3 000
RSB Berkane Berkane Stade Municipal 15 000
Wydad Casablanca Casablanca Stade Mohamed V 67 000
Youssoufia Berrechid Berrechid Stade Municipal 5 000

[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2000 lo sponsor ufficiale di questo campionato è Maroc Telecom, per un costo di 15 milioni di dirham all'anno.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Vi partecipano 16 squadre che si affrontano due volte per un totale di 30 giornate. Per ogni partita sono assegnati tre punti in caso di vittoria, uno in caso di pareggio e zero in caso di sconfitta. Le prime due squadre vengono ammesse alla CAF Champions League dell'annata successiva, mentre la terza e la vincitrice della coppa nazionale sono ammesse alla Coppa della Confederazione CAF e la quarta è ammessa alla Champions League araba; le ultime due retrocedono in Botola 2.

Proprio come avviene in molti campionati come la Serie A italiana, anche nella massima divisione marocchina viene assegnata una stella ai club per ogni 10 scudetti conquistati.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I primi campionati[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato marocchino di calcio fu fondato nel 1956, prima di esso esisteva la Ligue de football du Maroc. Alla prima edizione parteciparono 16 squadre e a trionfare fu il WAC Casablanca, negli anni successivi ci furono le vittorie di Kawkab Marrakech, KAC Kenitra e Etoile Casablanca.

Il periodo d'oro del FAR Rabat[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1960 al 1970 il campionato vide dominare il FAR Rabat, il club della forza armata reale vinse 7 campionati frammentati dalle due vittorie del WAC Casablanca e del MAS Fes.

Vittorie a sorpresa[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1970 dopo 10 anni di dominio del FAR Rabat ci fu un periodo di 5 anni in cui il titolo andò a sorpresa al Renaissance Settat, Racing Casablanca, KAC Kenitra, Raja Beni Mellal e Mouloudia Oujda.

1975-1987[modifica | modifica wikitesto]

Dopo queste vittorie sorprendenti, l'equilibrio venne spezzato dai 3 titoli consecutivi del WAC Casablanca seguiti dal primo titolo del MAS Fes. Fu poi la volta del Chabab Mohammedia di Ahmed Faras, nei due anni successivi il titolo andò invece al KAC Kenitra. Nei successivi 5 anni ci furono due vittorie a testa per FAR Rabat (che portò nel 1985 la prima coppa campioni in Marocco) e MAS Fes e una per il WAC Casablanca.

Il primo del Raja e le stelle di FAR Rabat e WAC Casablanca[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 1987-1988 vide per la prima volta l'affermazione del Raja Casablanca, il giocatore che su tutti condusse a questa vittoria fu Abdelmajid Dolmy che porterà l'anno dopo la sua squadra alla prima coppa campioni. L'anno successivo il FAR Rabat vincerà il suo decimo titolo, la squadra della capitale si guadagnò il diritto di mettere una stella al suo stemma; diritto che presto ottenne anche il WAC Casablanca vincendo i 3 titoli che gli mancavano (oltre a una vittoria in coppa campioni). Gli altri titoli assegnati in questo periodo furono del Kawkab Marrakech, dell'Olympique Casablanca e del COD Meknes.

Il dominio del Raja Casablanca[modifica | modifica wikitesto]

Lo strapotere di WAC Casablanca e FAR Rabat sembrava non aver fine, invece i successivi 6 anni videro il Raja Casablanca assoluto dominatore. Il segreto di questa serie di successi (che comprende 2 coppe campioni) erano giocatori come: Mustapha Chadli, Jamal Sellami, Reda Ryahi, Talal el Karkouri, Youssef Safri, Omar Nejjary e Abdelatif Jrindou che rappresentarono la colonna portante della nazionale.

Vittorie equilibrate[modifica | modifica wikitesto]

Dopo questo dominio del Raja i successivi 2 campionati vennero vinti dall'HUS Agadir, per poi tornare alla vittoria il Raja. I campionati successivi videro il ritorno di FAR Rabat e WAC Casablanca con 2 titoli a testa, frammentati dalle vittorie dell'Olympique Khourigba e del Raja Casablanca.

La stella del Raja e l'inizio dell'era professionistica[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 2010-2011 vide il Raja ottenere il decimo titolo guadagnando la stella dopo aver lottato con il WAC Casablanca e il MAS Fes. La stagione 2011-2012 il campionato marocchino di calcio diventa professionistico e la prima vittoria è per il Moghreb Tetouan che a inizio anno aveva rischiato l'esclusione dal campionato. La stagione 2012-2013 vede il Raja vincere l'accesso e tornare al mondiale per club dopo 13 anni.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Campione Secondo posto
1956-57 Wydad Casablanca Kawkab Marrakech
1957-58 Kawkab Marrakech Wydad Casablanca
1958-59 Étoile de Casablanca Wydad Casablanca
1959-60 KAC Kenitra FAR Rabat
1960-61 FAR Rabat Maghreb Fez
1961-62 FAR Rabat Racing de Casablanca
1962-63 FAR Rabat Kawkab Marrakech
1963-64 FAR Rabat Stade Marocain
1964-65 Maghreb Fez Racing de Casablanca
1965-66 Wydad Casablanca Raja Casablanca
1966-67 FAR Rabat Renaissance de Settat
1967-68 FAR Rabat Renaissance de Settat
1968-69 Wydad Casablanca Maghreb Fez
1969-70 FAR Rabat Union Sidi Kacem
1970-71 Renaissance de Settat FAR Rabat
1971-72 Racing de Casablanca Wydad Casablanca
1972-73 KAC Kenitra FUS Rabat
1973-74 Raja de Beni Mellal FUS Rabat
1974-75 Mouloudia Oujda Maghreb Fez
1975-76 Wydad Casablanca Difaa El Jadida
1976-77 Wydad Casablanca Mouloudia Oujda
1977-78 Wydad Casablanca Maghreb Fez
1978-79 Maghreb Fez KAC Kenitra
1979-80 Chabab Mohammédia Wydad Casablanca
1980-81 KAC Kenitra FUS Rabat
1981-82 KAC Kenitra Wydad Casablanca
1982-83 Maghreb Fez Renaissance de Berkane
1983-84 FAR Rabat Olympique Khouribga
1984-85 Maghreb Fez KAC Kenitra
1985-86 Wydad Casablanca Raja Casablanca
1986-87 FAR Rabat Kawkab Marrakech
1987-88 Raja Casablanca Kawkab Marrakech
1988-89 FAR Rabat Maghreb Fez
1989-90 Wydad Casablanca IR Tanger
1990-91 Wydad Casablanca FAR Rabat
1991-92 Kawkab Marrakech Raja Casablanca
1992-93 Wydad Casablanca Raja Casablanca
1993-94 Olympique de Casablanca Wydad Casablanca
1994-95 CODM de Meknès Olympique de Casablanca
1995-96 Raja Casablanca Olympique Khouribga
1996-97 Raja Casablanca Wydad Casablanca
1997-98 Raja Casablanca Kawkab Marrakech
1998-99 Raja Casablanca Kawkab Marrakech
1999-00 Raja Casablanca Wydad Casablanca
2000-01 Raja Casablanca FUS Rabat
2001-02 Hassania Agadir Wydad Casablanca
2002-03 Hassania Agadir Raja Casablanca
2003-04 Raja Casablanca FAR Rabat
2004-05 FAR Rabat Raja Casablanca
2005-06 Wydad Casablanca FAR Rabat
2006-07 Olympique Khouribga FAR Rabat
2007-08 FAR Rabat IZK Khemisset
2008-09 Raja Casablanca Difaa El Jadida
2009-10 Wydad Casablanca Raja Casablanca
2010-11 Raja Casablanca Maghreb Fez
2011-12 Moghreb Tétouan FUS Rabat
2012-13 Raja Casablanca FAR Rabat
2013-14 Moghreb Tétouan Raja Casablanca
2014-15 Wydad Casablanca Olympique Khouribga
2015-16 FUS Rabat Wydad Casablanca
2016-17 Wydad Casablanca Difaa El Jadida
2017-18 IR Tanger Wydad Casablanca
2018-19 Wydad Casablanca Raja Casablanca

Vittorie per squadra[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Vittorie Secondi posti Stagioni vittorie
Wydad Casablanca
20
11
1947-48, 1948-49, 1949-50, 1950-51, 1954-55, 1956-57, 1965-66, 1968-69, 1975-76, 1976-77, 1977-78, 1985-86, 1989-90, 1990-91, 1992-93, 2005-06, 2009-10, 2014-15, 2016-17, 2018-19
FAR Rabat
12
7
1960-61, 1961-62, 1962-63, 1963-64, 1966-67, 1967-68, 1969-70, 1983-84, 1986-87, 1988-89, 2004-05, 2007-08
Raja Casablanca
11
9
1987-88, 1995-96, 1996-97, 1997-98, 1998-99, 1999-2000, 2000-01, 2003-04, 2008-09, 2010-11, 2012-13
Maghreb Fez
4
7
1964-65, 1978-79, 1982-83, 1984-85
KAC Kenitra
4
2
1959-60, 1972-73, 1980-81, 1981-82
Kawkab Marrakech
2
6
1957-58, 1991-92
Moghreb Tétouan
2
-
2011-12, 2013-14
Hassania Agadir
2
1
2001-02, 2002-03
FUS Rabat
1
5
2015-16
Olympique Khouribga
1
3
2006-07
Racing de Casablanca
1
2
1971-72
Renaissance de Settat
1
2
1970-71
IR Tanger
1
1
2017-18
Olympique de Casablanca
1
1
1993-94
Mouloudia Oujda
1
1
1974-75
CODM de Meknès
1
-
1994-95
Chabab Mohammédia
1
-
1979-80
Raja de Beni Mellal
1
-
1973-74
Étoile de Casablanca
1
-
1958-59

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

}}

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio