Agricola Italiana Alimentare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Agricola Italiana Alimentare
AIA
Logo
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà per azioni
Fondazione1968 a San Martino Buon Albergo
Fondata daApollinare Veronesi
Sede principaleSan Martino Buon Albergo
GruppoGruppo Veronesi
SettoreAlimentare
Prodotti
Fatturato3,38 Mld (2018)
Dipendenti8.000 (2018)
Slogan«Se c'è Aia, c'è gioia»
Sito webwww.aiafood.com

L'Agricola Italiana Alimentare S.p.A. (nota nella grande distribuzione come AIA) è un'azienda alimentare italiana fondata a San Martino Buon Albergo (VR) nel 1968. Fa parte del Gruppo Veronesi.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'azienda è stata fondata nel 1968 a San Martino Buon Albergo (VR) dalla famiglia Veronesi, originaria della Valpantena e che fin dal 1500 possedeva un mulino che macinava cereali, scorporandola come reparto alimentare dalla precedente attività del Mangimificio Veronesi, a sua volta fondato nel 1958.

L'AIA' si occupa della lavorazione di vari tipi di carne (pollame, suino, bovino, ovino) ed è la più grande azienda italiana che commercializza uova.

Marchi[modifica | modifica wikitesto]

I prodotti dell'azienda sono commercializzati, oltre che con la denominazione principale, con diversi marchi, associati ognuno a un filone alimentare specifico:

Dati dell'azienda[modifica | modifica wikitesto]

TIR per il trasporto di prodotti AIA

L'azienda conta diversi stabilimenti e sedi produttive a San Martino Buon Albergo, Vazzola, Villaganzerla, Nogarole Rocca, San Giorgio in Bosco, Zevio, Magreta di Formigine, Sommacampagna. Ha 8.000 dipendenti e nel 2007 ha prodotto 300.000 tonnellate di pollo, 200.000 tonnellate di tacchino, oltre 1.5 miliardo di uova, 7 milioni di conigli macellati, 500.000 suini macellati, 30.000 bovini allevati e il 16% della produzione è stato esportato all'estero.

Spot[modifica | modifica wikitesto]

L'azienda ha cominciato a diffondere spot nel 1970 e per molti anni, a partire dal 1976, ebbe come testimonial l'attrice Ave Ninchi.

Nel 2001 protagonista degli spot fu Martina Colombari accompagnata dalla canzone She's the One.

Dal 2007 il gruppo AIA sponsorizza la Yamaha Racing con il marchio Wudy.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Cresce il fatturato dell'AIA, su ricerca.repubblica.it. URL consultato il 20 aprile 2011 (archiviato dall'url originale il 22 settembre 2015).
  • Storia del'Aia
  • Storia del gruppo Veronesi, su veronesi.it. URL consultato il 20 aprile 2011 (archiviato dall'url originale il 5 settembre 2010).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende