Aeroporto di Londra-Luton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto di Londra-Luton
Luton airport.jpg
foto del terminal
Codice IATALTN
Codice ICAOEGGW
Nome commercialeLondon Luton Airport
Descrizione
Tipocivile
GestoreLondon Luton Airport Operations Ltd
StatoRegno Unito Regno Unito
Regione/area/distrettoInghilterra Inghilterra
Posizionea 5 km a est di Luton
a 55 km a nord di Londra
a 62 km a sud-ovest di Cambridge
BaseEasyjet

Monarch Airlines

Ryanair

Thomson Airways
Altitudine AMSL160 m
Coordinate51°52′29″N 0°22′06″W / 51.874722°N 0.368333°W51.874722; -0.368333Coordinate: 51°52′29″N 0°22′06″W / 51.874722°N 0.368333°W51.874722; -0.368333
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Regno Unito
EGGW
EGGW
Sito web
Piste
Orientamento (QFU)LunghezzaSuperficie
08/262.160
Pista principale, in asfalto
Statistiche
Passeggeri in transito12.263.505 (2015)[1]

L'aeroporto di Londra-Luton (IATA: LTN, ICAO: EGGW), in inglese London Luton Airport, è un aeroporto internazionale situato nella città di Luton a circa 55 km a nord dal centro di Londra.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

È il quarto aeroporto più grande che serve Londra, dopo Heathrow, Gatwick e Stansted.

Nel 2005, il numero totale di passeggeri dell'aeroporto è aumentato a 9,1 milioni di passeggeri, facendo di Luton il settimo aeroporto del Regno Unito più trafficato e uno degli aeroporti più in crescita. Nel 2014 i passeggeri totali erano 10,48 milioni.

L'aeroporto è un hub per le compagnie easyJet, Monarch Airlines, Thomson Airways e Ryanair.

Compagnie aeree e destinazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Irlanda Aer Arann (Galway, Waterford)
  • Romania Blue Air (Bacău, Bucarest, Cluj-Napoca, Iași, Larnaca, Torino)
  • Estonia Common Sky (Crotone)
  • Regno Unito easyJet (Aberdeen, Alicante, Amburgo, Amsterdam, Barcellona-El Prat, Basilea, Belfast, Berlino-Schönefeld, Bordeaux, Budapest, Cagliari, Catania, Cracovia, Corfù, Creta, Dortmund, Edimburgo, Faro, Genova, Ginevra, Glasgow International, Grenoble, Ibiza, Inverness, Istanbul, Lisbona, Madrid, Málaga, Milano-Malpensa, Minorca, Montpellier, Mykonos, Napoli, Nizza, Olbia, Palma di Maiorca, Paphos, Parigi-Charles de Gaulle, Pisa, Reykjavík-Keflavík, Salisburgo, Sharm el Sheik, Tel Aviv, Venezia, Zurigo)
  • Regno Unito Flybe (Isola di Man)
  • Russia Meridian Air (Mosca-Vnukovo [charter])
  • Regno Unito Monarch Airlines (Alicante, Almería, Faro, Gibilterra, Gran Canaria, Ibiza, Lanzarote, Larnaca, Málaga, Minorca, Palma di Maiorca, Tenerife Sud, Roma Fiumicino, Napoli.
  • Irlanda Ryanair (Alghero-Fertilia, Barcellona-Girona, Barcellona-Reus, Beziers, Bratislava, Dublino, Fuerteventura, Gran Canaria, Kerry, Knock, Lanzarote, Malta, Marrakech, Murcia, Nîmes, Rzeszów, Tallinn, Tenerife, Trapani, Vilnius)
  • Regno Unito Thomas Cook Airlines (Antalya, Bodrum, Dalaman, Faro, Funchal, Fuerteventura, Ibiza, Lanzarote, Larnaca, Las Palmas, Monastir, Napoli, Paphos, Palma di Maiorca, Reus, Rodi, Tenerife-Sud, Zante)
  • Regno Unito Thomson Airways (Bodrum, Burgas, Corfù, Dalaman, Faro, Fuerteventura, Gerona, Gran Canaria, Ibiza, Kefalonia, Lanzarote, Larnaca, Las Palmas, Madeira, Mahón, Málaga, Malta, Monastir, Palma di Maiorca, Paphos, Pola, Ragusa, Reus, Rodi, Sharm el Sheikh, Tenerife-Sud, Salonicco)
  • Ungheria Wizz Air (Belgrado, Breslavia, Brno, Bucarest, Budapest, Burgas, Cluj-Napoca, Danzica, Debrecen, Katowice, Kiev, Lubiana, Łódź, Lublino, Poznań, Praga, Riga, Skopje, Sofia, Spalato, Timisoara, Târgu Mureș, Varna, Varsavia, Vilnius)

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN152908390