Aeroporto di Cardiff

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto di Cardiff
Cardiff Airport (Oct 2010).jpg
Terminal dell'aeroporto di Cardiff
Codice IATACWL
Codice ICAOEGFF
Nome commercialeCardiff Airport
Descrizione
TipoCivile
ProprietarioTBI plc
GestoreCardiff Airport Ltd.
StatoRegno Unito Regno Unito
Regione/area/distrettoGalles Galles
CittàCardiff
HubBmibaby (chiude il 30 ottobre 2011)
Manx2
Thomas Cook Airlines
Thomson Airways
Costruzione1940
Altitudine AMSL67,056 m
Coordinate51°23′48″N 3°20′36″W / 51.396667°N 3.343333°W51.396667; -3.343333Coordinate: 51°23′48″N 3°20′36″W / 51.396667°N 3.343333°W51.396667; -3.343333
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Regno Unito
EGFF
EGFF
Sito web
Piste
Orientamento (QFU)LunghezzaSuperficie
12/302.392 mAsfalto
Statistiche (2010)
Passeggeri in transito1.404.613
Movimenti aeropomobili25.645
Fonti: UK AIP

L'Aeroporto di Cardiff (IATA: CWLICAO: EGFF) è un aeroporto del Regno Unito, che serve Cardiff, capoluogo del Galles. Si trova nel villaggio di Rhoose, nel Vale of Glamorgan, 19 km ad ovest[1] del centro di Cardiff.

Compagnie aeree e destinazioni[modifica | modifica wikitesto]

Compagnia aerea Destinazioni
Aer Lingus Regional
operato da Stobart Air
Dublino
Air Malta Stagionale: Malta
AlbaStar Stagionale charter: Palma di Maiorca (inizio 24 maggio 2016)[2]
BH Air Stagionale: Burgas
Citywing
operato da Van Air Europe
Anglesey
Eastern Airways Aberdeen, Newcastle
Flybe Belfast-Città, Berlino-Tegel (inizio 2 novembre 2016),[3] Cork, Dublino, Edimburgo, Faro, Glasgow, Jersey, Milano-Malpensa, Monaco di Baviera, Parigi Charles de Gaulle
Stagionale: Chambéry Aix-les-Bains, Düsseldorf, Ginevra-Cointrin, Verona-Villafranca
Flybe
operato da VLM Airlines
Londra-City (inizio 12 settembre 2016; fine 21 ottobre 2016)[4]
Freebird Airlines Stagionale charter: Dalaman (inizia il 2 maggio 2016)[5]
KLM
operato da KLM Cityhopper
Amsterdam-Schiphol
Norwegian Air Shuttle Stagionale charter: Tenerife-Sud (inizia il 3 maggio 2016)[6]
Ryanair Tenerife-Sud
Thomas Cook Airlines Stagionale: Cancún, Orlando International
Thomas Cook Airlines
operato da SmartLynx Airlines
Stagionale: Burgas (inizio 28 maggio 2016),[7] Dalaman, Fuerteventura, Ibiza, Lanzarote, Larnaca, Minorca, Palma di Maiorca, Reus, Rodi-Diagoras, Tenerife-Sud, Zante
Thomson Airways Alicante-Elche, Gran Canaria, Lanzarote, Málaga, Tenerife-Sud
Stagionale: Bridgetown-Grantley Adams (Barbados), Burgas, Corfù-Giovanni Capodistria, Dalaman, Dubai-Al Maktoum (inizio 23 gennaio 2017),[8] Faro, Heraklion, Ibiza, Cefalonia, Coo, Larnaca, Minorca, Montego Bay,[9] Palma di Maiorca, Pafo, Reus, Rodi-Diagoras, Zante
Vueling Alicante-Elche, Málaga
Stagionale: Barcellona-El Prat, Palma di Maiorca

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]