Zenobio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Zenobio è un nome proprio di persona italiano maschile.

Varianti[modifica | modifica sorgente]

  • Maschili: Zanobio[1], Zanobi[1], Zenobi, Zenebi
  • Femminili: Zenobia

Varianti in altre lingue[modifica | modifica sorgente]

Origine e diffusione[modifica | modifica sorgente]

Deriva dal nome greco Ζηνόβιος (Zenobios), composto dai termini Ζηνο (Zeno, forma derivata da Zeus, da cui anche Zeno e Zenaide) e βιος (bios, "vita")[2], oppure βια (bia, "forza")[4][5]. Il significato, a seconda di come viene interpretato il secondo elemento, può essere "vita di Zeus"[2] (o "che ha avuto vita da Zeus", o "che ha vita per mano di Zeus") oppure "forza di Zeus"[4][5].

Se l'originale Zenobio è ormai disusato in tutta Italia, la variante Zanobi è invece diffusa per lo più in Toscana, particolarmente a Firenze e provincia. Verso la metà degli anni 1980 si contavano circa 60 persone residenti in Italia col nome Zanobi.[6]

Onomastico[modifica | modifica sorgente]

L'onomastico si festeggia il 20 febbraio in onore di san Zenobio, sacerdote e medico che morì martire con altri compagni[1]. Con lo stesso nome si ricordano inoltre:

Persone[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Zenobio..."

Variante Zanobi[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Zanobi..."

Altre varianti maschili[modifica | modifica sorgente]

Varianti femminili[modifica | modifica sorgente]

Il nome nelle arti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f Zenobio, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 23 settembre 20112.
  2. ^ a b c d e (EN) Zenobia, Behind the Name. URL consultato il 23 settembre 2011.
  3. ^ a b (EN) Zenobios, Behind the Name. URL consultato il 23 settembre 2011.
  4. ^ a b (EN) Zenobia, Online Etymology Dictionary. URL consultato il 23 settembre 2011.
  5. ^ a b Alfonso Burgio, Dizionario dei nomi propri di persona, Roma, Hermes Edizioni, 1992, p. 348, ISBN 88-7938-013-3.
  6. ^ Emidio De Felice, Dizionario dei nomi italiani, Arnoldo Mondadori Editore, ISBN 88-04-48074-2.
  7. ^ (EN) Saint Zenobius of Florence, Saints.SQPN.com. URL consultato il 23 settembre 2011.
  8. ^ Santi Zenobio e Zenobia, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 23 settembre 20112.
  9. ^ (EN) Saint Zenobius of Tripoli, Saints.SQPN.com. URL consultato il 23 settembre 2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Antroponimi