William Ross Ashby

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
William Ross Ashby

William Ross Ashby (Londra, 6 settembre 190315 novembre 1972) è stato uno psichiatra britannico, diventato famoso per la "Teoria Generale dei Sistemi" . Fu un pioniere della cibernetica.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1917 sino al 1921 studiò alla Edinburgh Academy ed in seguito al Sidney Sussex College di Cambridge dove ricevette il bachelor nel 1924.

Opere in italiano[modifica | modifica wikitesto]

  • Progetto per un Cervello (Design for a Brain, 1952, 1960), trad. di Paola Unnia, Bompiani, Milano 1970 , pp. 378
  • Introduzione alla cibernetica (An Introduction to Cybernetics, 1956), a cura di Mauro Nasti, Einaudi, Torino 1971, pp. 375
Controllo di autorità VIAF: (EN14852636 · LCCN: (ENn50002397 · ISNI: (EN0000 0000 8093 9165 · GND: (DE120098032 · BNF: (FRcb12380195d (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie