Volodymyr Maslačenko

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Volodymyr Maslačenko
Dati biografici
Nome Volodymyr Mykytovyč Maslačenko
Nazionalità URSS URSS
Altezza 180 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Portiere
Ritirato 1965
Carriera
Squadre di club1
1953-1956 Dnipro Dnipro 56 (-)
1956-1962 Lokomotiv Mosca Lokomotiv Mosca 119 (-)
1962-1968 Spartak Mosca Spartak Mosca 196 (-173)
Nazionale
1960-1962 URSS URSS 8 (-5)
Palmarès
UEFA European Cup.svg  Europei di calcio
Oro Francia 1960
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al dicembre 2008

Volodymyr Mykytovyč Maslačenko (in ucraino: Володимир Микитович Маслаченко?, in russo: Владимир Никитович Маслаченко?, traslitterato: Vladimir Nikitovič Maslačenko; Vasyl'kiv, 5 marzo 1936Mosca, 28 novembre 2010) è stato un calciatore, giornalista e conduttore televisivo sovietico, dal 1991 ucraino, di ruolo portiere. Campione europeo con la Nazionale sovietica nel 1960.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Giocò dal 1953 al 1957 nel Dnipro Dnipropetrovsk, squadra ucraina. Nel 1957 si trasferì a Mosca, alla Lokomotiv, nella quale vinse il suo primo trofeo, la Coppa dell'URSS. Chiuse la carriera nel 1968, dopo sette stagioni nello Spartak Mosca, con cui si aggiudicò il titolo di Campione sovietico nel 1962 ed altre due Coppe dell'URSS.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Giocò 8 partite nella Nazionale sovietica, partecipando a due Campionati mondiali, 1958 e 1962, e fu parte della squadra che vinse la medaglia d'oro al Campionato europeo di calcio 1960.

Dopo il ritiro[modifica | modifica sorgente]

Dopo il ritiro, avvenuto nel 1968, Maslačenko intraprese l'attività di giornalista ed opinionista sportivo per la carta stampata e la televisione sovietica CT SSSR (ove condusse la pagina sportiva del telegiornale Vremya), continuando a farlo anche dopo la caduta dell'URSS per l'emittente NTV.

È scomparso nel 2010 all'età di 74 anni.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Spartak Mosca: 1962
Lokomotiv Mosca: 1957
Spartak Mosca: 1963, 1965

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

1960

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]