Volo USAir 427

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
USAir 427
USAir 737-200 at Charlotte.jpg
Tipo di evento malfunzionamento del timone
Data 8 settembre 1994
Luogo ad ovest di Aliquippa
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Coordinate 40°36′14″N 80°18′36″W / 40.603889°N 80.31°W40.603889; -80.31Coordinate: 40°36′14″N 80°18′36″W / 40.603889°N 80.31°W40.603889; -80.31
Tipo di aeromobile Boeing 737-300
Operatore US Airways
Numero di registrazione N513AU
Partenza Aeroporto Internazionale di Chicago O'Hare
Destinazione Aeroporto Internazionale di Palm Beach
Passeggeri 127
Equipaggio 5
Vittime 132
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America

i dati sono estratti da:
Aviation Safety Network[1]

voci di incidenti aerei presenti su Wikipedia

Con volo USAir 427 si identifica un incidente aereo avvenuto l'8 settembre 1994, nei dintorni di Aliquippa, contea di Beaver nello Stato federato della Pennsylvania, nel quale l'aereo di linea Boeing 737-3B7, marche N513AU, della compagnia aerea US Airways che percorreva la rotta che dall'Aeroporto Internazionale di Chicago O'Hare, nell'Illinois, l'avrebbe portato ad atterrare sull'Aeroporto Internazionale di Palm Beach, in Florida, a causa di un malfunzionamento del timone si schiantò a terra distruggendosi e causando il decesso dei passeggeri e dei membri dell'equipaggio.[1]

Il volo USAir 427 nei media[modifica | modifica sorgente]

L'incidente del volo 427 della USAir è stato analizzato nell'episodio Pericolo nascosto della quarta stagione del documentario Indagini ad alta quota trasmesso dal National Geographic Channel.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b ASN Aircraft accident Boeing 737-3B7 N513AU Aliquippa, PA in Aviation Safety Network.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]