Valentin Feurstein

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Valentin Feurstein
1 gennaio 1885 - 8 giugno 1970
Nato a Bregenz
Morto a Innsbruck
Dati militari
Paese servito Flag of Austria-Hungary (1869-1918).svg Impero austro-ungarico (sino al 1918)
Austria Prima repubblica austriaca (sino al 1938)
Flag of the NSDAP (1920–1945).svg Germania nazista
Forza armata Heer
Anni di servizio 1907 - 1945
Grado Generale delle Truppe Alpine
Guerre Prima guerra mondiale
Seconda guerra mondiale
Campagne Campagna di Norvegia
Battaglie Fall Weiss

[senza fonte]

voci di militari presenti su Wikipedia

Valentin Feurstein (Bregenz, 1 gennaio 1885Innsbruck, 8 giugno 1970) è stato un generale austriaco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Feurstein prestò servizio nell'esercito austriaco a partire dal 1907 ma fu personaggio di rilievo solo a partire dagli anni '30. Egli divenne in quel periodo comandante della 3ª divisione (di stanza a St. Pölten). Dopo l'Anschluss e l'incorporazione dell'esercito austriaco in quello tedesco nazista, Feurstein divenne generale della Wehrmacht.

Egli comandò la 2ª divisione alpina tedesca nella battaglia di Fall Weiss e durante la Campagna di Norvegia. Nel 1941 venne promosso Generale delle truppe montane e prestò servizio anche sul fronte italiano nel 1943. Nel 1945 divenne comandante militare della città di Bregenz, sua città natale, che ad ogni modo era in una zona esclusa dai combattimenti.

Dopo la guerra si ritirò dalla carriera militare e morì a Innsbruck l'8 giugno 1970.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine della Croce di Ferro - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine della Croce di Ferro

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Comandante della 2ª divisione montana Successore Flag of the NSDAP (1920–1945).svg
Titolo inesistente 1 marzo 1938 – 4 marzo 1941 Ernst Schlemmer

Controllo di autorità VIAF: 72304117

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie