USS Dwight D. Eisenhower (CVN-69)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
USS Dwight D. Eisenhower (CVN-69)
La portaerei Eisenhower
La portaerei Eisenhower
Descrizione generale
Naval Jack of the United States.svg
Tipo portaerei
Classe Nimitz
Proprietario/a United States Navy
Ordinata 29 giugno 1970
Costruttori Newport News Shipbuilding
Impostata 15 agosto 1970
Varata 11 ottobre 1975
Entrata in servizio 18 ottobre 1977
Caratteristiche generali
Dislocamento da 101.000 a 104.000 tonnellate a pieno carico
Lunghezza Globale: 333 m
Linea di galleggiamento: 317 m m
Larghezza globale: m
Propulsione 2 × reattori nucleari A4W
4 × turbine a vapore
4 × alberi
194 MW
Velocità 30+ nodi  (56 km/h km/h)
Autonomia 20 anni senza rifornimenti di combustibile nucleare
Equipaggiamento
Sensori di bordo radar da ricerca aerea SPS-48E 3-D
radar da ricerca aerea SPS-49(V)5 2-D
radar di acquisizione di bersagli Mk 23
2 × radar da controllo per il traffico aereo SPN-46
radar da controllo per il traffico aereo SPN-43B
radar per l'auto all'atterraggio SPN-44
3 × sistemi di guida NSSM Mk 91
3 × radar Mk 95
Armamento
Armamento 2 Sea Sparrow & 2 lanciatori RAM
Mezzi aerei fino a 90 tra aerei e elicotteri
Note
Motto I Like Ike
Soprannome Ike, Ike'a'traz, The Mighty Dyke

[senza fonte]

voci di navi presenti su Wikipedia

La portaerei americana USS Dwight D. Eisenhower (CVN-69) è la seconda nave della classe Nimitz ed è una nave della United States Navy. È chiamata come il 34º Presidente americano, Dwight D. Eisenhower.

Originariamente, la portaerei sarebbe stata chiamata Eisenhower ma il 25 maggio 1970, il suo nome fu allungato, quindi Dwight D. Eisenhower.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]