Turnicidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Turnicidae
Black-breasted Button-quail male inskip.JPG
Quaglia tridattila pettonero
(Turnix melanogaster)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Ordine Charadriiformes
Sottordine Turnici
Famiglia Turnicidae
Gray, 1840
Generi

I Turnicidi (Turnicidae Gray, 1840) sono una famiglia di uccelli caradriiformi diffusi in Africa, Asia e Australia.[1]

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

I Turnicidi sono piccoli uccelli corridori, di colorazione non appariscente, che solitamente evitano di volare; sono simili nell'aspetto alle quaglie, ma non sono imparentati. Le femmine hanno colori più brillanti, corteggiano i maschi e praticano la poliandria, scacciando le altre femmine dal proprio territorio. Entrambi i sessi partecipano alla costruzione del nido, ma solo i maschi covano le uova e si prendono cura dei pulcini. Le uova si schiudono in 12-13 giorni e i giovani saranno capaci di volare dopo due settimane dalla nascita[2].

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Vivono nelle distese erbose di Africa, Asia e Australia.

Sistematica[modifica | modifica sorgente]

I Turnicidi erano tradizionalmente classificati o tra i Galliformi o tra i Gruiformi. La tassonomia di Sibley-Ahlquist li aveva elevati ad ordine (Turniciformes), ma i successivi studi filogenetici hanno rilevato che questa famiglia appartiene all'ordine dei Caradriiformi[3][4][5] e sembra che sia uno dei più antichi gruppi all'interno di esso.

La famiglia raggruppa 17 specie suddivise in due generi[1]; e una probabile specie fossile (Turnipax) della prima parte dell'Oligocene[senza fonte].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Turnicidae in IOC World Bird Names (ver 4.1), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 18 febbraio 2013.
  2. ^ Archibald, George W. in Forshaw, Joseph (a cura di), Encyclopaedia of Animals: Birds, London, Merehurst Press, 1991, p. 101. ISBN 1-85391-186-0.
  3. ^ Paton TA, Baker AJ, Groth JG, Barrowclough GF, RAG-1 sequences resolve phylogenetic relationships within charadriiform birds in Molecular Phylogenetics and Evolution, vol. 29, 2003, pp. 268–78. DOI:10.1016/S1055-7903(03)00098-8.
  4. ^ Fain, Matthew G. & Houde, Peter, PDF fulltext Parallel radiations in the primary clades of birds in Evolution, vol. 58, 2004, pp. 2558–73. DOI:10.1554/04-235.
  5. ^ Paton TA, Baker AJ, Sequences from 14 mitochondrial genes provide a well-supported phylogeny of the Charadriiform birds congruent with the nuclear RAG-1 tree in Molecular Phylogenetics and Evolution, vol. 39, 2006, pp. 657–67. DOI:10.1016/j.ympev.2006.01.011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Turnicidae in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli