Treasure (azienda)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Treasure Co. Ltd
Stato Giappone Giappone
Tipo Public company
Fondazione 19 giugno 1992 a Giappone
Persone chiave Masato Maegawa, amministratore delegato
Settore videogiochi
Prodotti videogiochi
Sito web www.treasure-inc.co.jp/

Treasure Co. Ltd è una software house giapponese fondata nel 1992 da ex-impiegati della Konami. La società è nota per la sua produzione di videogiochi limitata in quantità ma accolta da buon riscontro di critica, anche se non sempre di pubblico. Buona parte dei giochi più celebri di Treasure sono giochi d'azione caratterizzati da un gameplay ricco di elementi innovativi, frenetico e improntato soprattutto alle sfide con i boss.

Storia[modifica | modifica sorgente]

I membri fondatori di Treasure erano impiegati Konami, che decisero di separarsi dalla casa madre perché stanchi di dover sviluppare continuamente seguiti di giochi già esistenti e giochi di generi inflazionati, mentre essi erano desiderosi di sperimentare. Non si trattava di un team di programmatori interno alla ditta, ma di giovani programmatori che lavoravano alla Konami solo da qualche anno e in alcuni casi non avevano mai lavorato assieme. A oggi l'organico della software house conta circa trenta elementi.

Subito dopo la fondazione della compagnia il 19 giugno 1992, Treasure iniziò a sviluppare giochi per il Mega Drive della Sega. Non è noto quale fosse l'accordo stipulato tra le due case, ma sta di fatto che i primi 7 giochi della società furono sviluppati per hardware di proprietà Sega (Mega Drive, Game Gear, Saturn), la quale inoltre detiene i diritti su tutti i franchise originali ideati da Treasure in quel periodo.

Nonostante qualche eccezione, i giochi Treasure sono prodotti "di nicchia", dato che non sono mai stati molto pubblicizzati, né hanno ottenuto eclatanti riscontri di vendite; tuttavia, nel corso degli anni si è formata una piccola ma devota base di fan, responsabili anche per la nascita di alcuni miti che gravitano intorno alla software house. Uno di essi è che la compagnia rifiuterebbe di produrre seguiti dei propri giochi, leggenda nata in seguito alle affermazioni dell'amministratore delegato Masato Maegawa durante un'intervista, in cui disse che ogni gioco doveva essere un'opera a sé stante. In realtà la diceria si è dimostrata non veritiera dopo l'uscita di Advance Guardian Heroes e Guardian Super Heroes, seguiti del primo gioco prodotto dalla casa, Guardian Heroes.

Giochi sviluppati da Treasure[modifica | modifica sorgente]

Tra parentesi viene indicato anche il nome della software house che distribuisce il gioco.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende