Tour della Nazionale di rugby a 15 della Nuova Zelanda 1960

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nuova Zelanda
in tour 1960
Capitano Wilson Whineray
Destinazione Australia e Sudafrica
G V N P
Totali 31 25 2 4
Test match 5 2 1 2
Avversari nei test match
Nazionale G V N P
Sudafrica Sudafrica 4 1 1 2
Rhodesia Rhodesia 1 1 0 0


Nel 1960 la nazionale di rugby a 15 della Nuova Zelanda si imbarcò per un lungo tour in Australia e Sud Africa. Fu un tour pieno di polemiche. Infatti le autorità Sud Africane imposero ai Neozelandesi di escludere i giocatori maori. Questa politica razzista, scatenò in Nuova Zelanda feroci polemiche.

Per 10 anni la Nuova Zelanda si rifiuterà di andare in Sud Africa, sino a quando nel 1970 i Sudafricani accetteranno i giocatori Maori, con l’ipocrita qualifica di "Honorary Withes" (bianchi onorari). Ma la questione sarà sempre più dibattuta. nel 1976, i paesi africani boicotteranno le Olimpiadi del 1976, per protesta contro il tour degli All Blacks in Sud Africa.

Nel 1979 il tour degli Springboks in Nuova Zelanda venne accompagnato da proteste, scontri di piazza, invasioni di campo e addirittura lancio di sacchetti di farina sui giocatori da un piccolo aereo.

Nel 1985 l'opinione pubblica costringerà la federazione ad annullare un tour in Sud Africa e nel 1986 si recherà in quel paese una squadra non ufficiale (di bianchi) denominata "Cavaliers" per un tour non ufficiale.

Solo nel 1992 con la fine dell'apartheid il rugby si lascerà alle spalle (almeno in campo internazionale) questi problemi.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

























Johannesburg
25 giugno 1960
Sudafrica Sudafrica 13 – 0 Nuova Zelanda Nuova Zelanda Ellis Park (75000 spett.)
Arbitro Sudafrica Erdam Albert Strasheim
















Città del Capo
23 luglio 1960
Sudafrica Sudafrica 3 – 11 Nuova Zelanda Nuova Zelanda Newlands (45.000 spett.)
Arbitro Sudafrica Michael Slabber












Bloemfontein
13 agosto 1960
Sudafrica Sudafrica 11 – 11 Nuova Zelanda Nuova Zelanda Free State Stadium (55.000 spett.)
Arbitro Sudafrica Ralph Burmeister






Port Elizabeth
27 agosto 1960
Sudafrica Sudafrica 8 – 3 Nuova Zelanda Nuova Zelanda Boet Erasmus (60.000 spett.)
Arbitro Sudafrica Ralph Burmeister



Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]