To Rome with Love (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
To Rome with Love
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1969-1971
Formato serie TV
Genere sitcom
Stagioni 2
Episodi 48
Durata 30 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33 : 1
Colore colore
Audio mono
Crediti
Ideatore Edmund L. Hartmann
Interpreti e personaggi
Produttore Don Fedderson
Casa di produzione Don Fedderson Productions
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 28 settembre 1969
Al 24 febbraio 1971
Rete televisiva CBS

To Rome with Love è una serie televisiva statunitense in 48 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di 2 stagioni dal 1969 al 1971. È una sitcom familiare ambientata a Roma.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un professore di college vedovo da poco, Michael Endicott, decide di lasciare la natia Iowa dopo la morte della moglie e di accettare un nuovo incarico come insegnante presso una scuola americana a Roma. Lo shock dei suoi figli nel reagire al nuovo ambiente e, in una certa misura, il suo, rappresentano l'umorismo principale della serie. All'inizio, la sorella della moglie, Harriet, li segue a Roma, apparentemente con il solo scopo di dissuadereli a vivere lì e di convincerli a tornare nell'Iowa. Harriet poi parte, ma il suo posto viene preso poco dopo da Andy Pruitt, suocero di Michael e nonno dei bambini. Egli viene a Roma per una breve visita ma poi rimane a tempo indeterminato.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Michael Endicott (48 episodi, 1969-1971), interpretato da John Forsythe.
  • Pokey (48 episodi, 1969-1971), interpretato da Melanie Fullerton.
  • Alison (48 episodi, 1969-1971), interpretato da Joyce Menges.
  • Penny (48 episodi, 1969-1971), interpretato da Susan Neher.
  • Andy Pruitt (17 episodi, 1970-1971), interpretato da Walter Brennan.
  • zia Harriet (13 episodi, 1969-1970), interpretata da Kay Medford.
  • Mama Vitale (12 episodi, 1969-1970), interpretata da Peggy Mondo.
  • Gino (6 episodi, 1969-1970), interpretato da Vito Scotti.
  • Bibo (4 episodi, 1970-1971), interpretato da Frank Puglia.
  • Monk Santini (4 episodi, 1970), interpretato da Ugo Bianchi.
  • Nico (3 episodi, 1970), interpretato da Jean-Michel Michenaud.
  • Headmaster (2 episodi, 1969-1971), interpretato da John Howard.
  • Giotto (2 episodi, 1969-1971), interpretato da Ralph Manza.
  • Alfredo (2 episodi, 1970-1971), interpretato da Robert Deman.
  • professor Venturi (2 episodi, 1970), interpretato da Vitina Marcus.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu prodotta da Don Fedderson Productions[1] e girata negli studios della CBS a Los Angeles in California.[2] Tra i registi della serie è accreditato Charles Barton-[3]

Nel gennaio del 1971, nel tentativo di salvare la serie, la CBS la spostò di mercoledì per far spazio a una nuova sitcom: Arcibaldo. La mossa fu inutile e la serie fu cancellata nella primavera del 1971.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 1969 al 1971 sulla rete televisiva CBS.[1]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 26 1969-1970
Seconda stagione 22 1970-1971

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b To Rome With Love - Crediti compagnia. URL consultato il 07 dicembre 2011.
  2. ^ To Rome With Love - Luoghi delle riprese. URL consultato il 07 dicembre 2011.
  3. ^ To Rome With Love - Cast e credit completi. URL consultato il 07 dicembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione