Three Dog Night

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Three Dog Night
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Pop rock[1]
Soft rock[1]
Periodo di attività 1968- 1976
1981 -in attività
Album pubblicati 15
Studio 11
Live 4
Sito web

I Three Dog Night sono stati un gruppo musicale rock statunitense in voga negli anni tra il 1967 e 1973. Dal 2000 fanno parte della Vocal Group Hall of Fame.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La musica del gruppo aveva essenzialmente influenze di rhythm and blues che erano chiaramente evidenziate nei loro album come per esempio in Seven Separate Fools. Mentre gli altri gruppi si basavano su una musica più impegnata, loro incidevano con la mentalità del disco di successo.

Essi raccolsero la bellezza di 14 albums e 9 singoli d'oro. La loro casa discografica ha detto che il gruppo ha venduto più di 40 milioni di dischi poiché loro erano molto bravi a riarrangiare brani di autori che allora erano sconosciuti come Harry Nilsson con One (che fu il loro 1º disco d'oro), come Elton John con Lady Samantha, Laura Nyro con Eli's coming e Randy Newman con Mama Told Me Not To Come (altro [disco d'oro]]) che nel 1970 arriva al primo posto nella Billboard Hot 100 per due settimane, seconda in Canada e terza nel Regno Unito e tanti altri. Nel 1971 il singolo Joy to the World arriva primo nella Billboard Hot 100 per sei settimane ed in Canada vincendo il disco d'oro.

I componenti del gruppo erano 8 di cui 3 voci soliste: Danny Hutton, Chuck Negron, Cory Wells. Mike Allsup alla chitarra, Jim Greenspoon alle tastiere, Joe Schermie al basso e Floyd Sneed alla batteria.[2]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Attuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Danny Hutton
  • Cory Wells
  • Jimmy Greenspoon
  • Michael Allsup
  • Paul Kingery
  • Pat Bautz

Ex componenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Randy Cutlip
  • Joe Schermie
  • Chuck Negron
  • Floyd Sneed
  • Jack Ryland
  • Skip Konte
  • Mickey McMeel

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

In Studio[modifica | modifica wikitesto]

Live[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Allmusic.com - Three Dog Night
  2. ^ Fonte: Enciclopedia del Rock di Nick Logan e Bob Woffinden - Fratelli Fabbri Editori

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock