Theodore Thomas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Theodore Thomas

Theodore Thomas (Esens, 11 ottobre 1835Chicago, 4 gennaio 1905) è stato un violinista e direttore d'orchestra statunitense, di nascita germanica.

È considerato uno dei primi americani direttori di orchestra di fama oltre che il fondatore e direttore della Chicago Symphony Orchestra.

Figlio di un appassionato di musica, imparò i primi rudimenti del violino sin da piccolo.

Nel 1845, la famiglia si trasferì negli Stati Uniti dove continuò a studiare musica, sotto la guida di Karl Eckert e di Louis Antoine Julien.

All'età di diciannove anni, ottenne l'invito di suonare con la orchestra New York Philharmonic Society e poco dopo si unì al pianista WIlliam Mason per esibirsi nei concerti. Da questa esperienza, sbocciò la Theodore Thomas Orchestra, fondata nel 1862.

Continuò a lungo la sua carriera di concertista arricchita dai numerosi incarichi, come la direzione della New York Philharmonic nel 1877-1878, della Brooklyn Philharmonic Society (1862-1891), della Cincinnati College of Music, del biennale May festival sempre a Cincinnati.[1]

Durante la sua direzione, Thomas introdusse diversi nuovi lavori sconosciuti alla platea di Chicago, tra i quali quelli di Anton Bruckner, Anton Dvorak, Edward Elgar, Alexander Glazunov, Edvard Grieg, Jules Massenet, Bedřich Smetana, Pëtr Il'ič Čajkovskij, e quelli del suo personale amico Richard Strauss.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Dizionario di musica", di A.Della Corte e G.M.Gatti, Paravia, 1956, pag.631

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Rose Fay, Memoirs of Thomas Theodore, New York, 1911

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 12302400 LCCN: n88116184