The Spirit of St. Louis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'aeroplano di Charles Lindbergh, vedi Spirit of Saint Louis.
The Spirit of St. Louis
Artista The Manhattan Transfer
Tipo album Studio
Pubblicazione 10 ottobre 2000
Durata 46 min : 18 s
Dischi 1
Tracce 10
Genere Jazz
Etichetta Atlantic Records
Produttore Craig Street
Arrangiamenti Chris Bruce, Roger Treece, Greg Leisz, Jimmie Haskell
Registrazione Sunset Sound Factory, Hollywood e Globe Studios, New York
Formati CD
The Manhattan Transfer - cronologia
Album successivo
(2003)

The Spirit of St. Louis è un album del gruppo vocale statunitense The Manhattan Transfer, pubblicato nel 2000 dalla Atlantic Records.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

Pubblicato tre anni dopo il precedente Swing, l'album è un omaggio dei Manhattan Transfer a Louis Armstrong e al jazz degli anni venti. Il titolo è un gioco di parole tra il nome del grande trombettista di New Orleans e quello dell'aereo con cui Charles Lindbergh effettuò il primo volo in solitario attraverso l'oceano Atlantico nel 1927.[1]

Il disco si segnala per l'utilizzo di sonorità che richiamano quelle dei dischi a 78 giri degli anni venti, con arrangiamenti minimali, campioni e loops con suoni volutamente vintage e con l'utilizzo di strumenti d'epoca o che richiamano il timbro di strumenti del passato, il tutto in una cornice produttiva lo-fi.[2] Nel retro del libretto inserito nella confezione del CD è riprodotta l'etichetta di un vecchio 78 giri con il logo originale della Atlantic.

Il repertorio è tutto scelto tra quello del Louis Armstrong degli inizi, con alcuni brani riarrangiati in chiave vocalese, come nella tradizione del quartetto vocale.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Stompin' at Mahogany Hall - (Alan Paul, Spencer Williams) - 2:48
  2. The Blues Are Brewin' - (Louis Alter, Eddie DeLange) - 6:18
  3. Sugar - (E. Alexander, Sidney Mitchell, M. Pinkard) - 3:28
  4. A Kiss to Build a Dream On - (Oscar Hammerstein II, Bert Kalmar, Harry Ruby) - 4:30
  5. Old Man Mose - (Louis Armstrong, Zilner Randolph) - 3:16
  6. Do You Know What It Means to Miss New Orleans? - (Eddie DeLange, Louis Alter) - 5:29
  7. Gone Fishin' - (Nick Kenny, Charles Kenny) - 4:11
  8. Nothing Could Be Better Than That - (Lilian Armstrong) - 5:47
  9. Blue Again - (Dorothy Fields, Jimmy McHugh) - 4:45
  10. When You Wish upon a Star - (Leigh Harline, Ned Washington) - 5:46
  11. Sugar (Alternative Take) - (E. Alexander, Sidney Mitchell, M. Pinkard) - 3:27 (*)
  12. What a Wonderful World - (George Douglas, George David Weiss) - 4:55 (*)
  • (*) Bonus tracks contenute nell'edizione giapponese.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Edizioni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) The Spirit of St. Louis in Discography, Dal sito ufficiale dei Manhattan Transfer. URL consultato il 22-06-2010.
  2. ^ (EN) Manhattan Transfer Spirit Of St. Louis CD, CD Universe. URL consultato il 22-06-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) The Spirit of St. Louis in Discography, Dal sito ufficiale dei Manhattan Transfer. URL consultato il 2-2-2010.
jazz Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di jazz