The Heist (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Heist
Artista Macklemore, Ryan Lewis
Tipo album Studio
Pubblicazione 9 ottobre 2012
Durata 61:35
Tracce 15
Genere Rap
Etichetta Macklemore LLC
Produttore Ryan Lewis
Registrazione 2009-2012

The Heist è il secondo album del rapper americano Macklemore, il primo in collaborazione con il produttore Ryan Lewis. Prodotto, registrato e pubblicato dal duo, The Heist ha raggiunto la prima posizione su iTunes[1] in un'ora dalla sua pubblicazione il 9 ottobre 2012.

L'album è stato registrato a Seattle tra il 2009 e il 2012 ed è stato pubblicato dalla Macklemore LLC. I primi singoli sono stati pubblicati prima dell'uscita dell'album a partire dal 2010; il quinto singolo è stato Thrift Shop, principale successo commerciale dell'album, che ha raggiunto la prima posizione nella Billboard Hot 100. Il terzo singolo dell'album è stato Can't Hold Us ed è stato un buon successo dal punto di vista commerciale, tanto da aver raggiunto la posizione numero 1 in USA, Australia e Svezia. L'album ha venduto 78.000 copie nella prima settimana dopo la pubblicazione e ha debuttato alla posizione numero 2 della Billboard 200 e alla posizione numero 1 della Billboard Top R&B/Hip-Hop Albums e della Top Rap Albums.[2] Ad Aprile 2013 l'album ha venduto oltre 500.000 copie negli USA, ricevendo ottime recensioni da parte della critica.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

A Luglio 2012, Macklemore e Lewis hanno annunciato il loro album di debutto, The Heist, dichiarando che sarebbe stato pubblicato il 9 Ottobre 2012 e che alla pubblicazione avrebbe seguito un tour mondiale per promuoverlo. [3] Il 18 Luglio 2012 è stata pubblicata Same Love, in collaborazione con Mary Lambert per supportare un referendum nello stato di Washington (stato), riguardante il matrimonio gay.[4] Il duo ha annunciato che la canzone sarebbe stata inclusa nell'album, così come le canzoni precedentemente pubblicate My Oh My, Wings, Can't Hold Us e Make the Money. Il 4 Settembre 2012 Macklemore & Ryan Lewis hanno pubblicato un video che promuove l'edizione deluxe di The Heist, consistente in una scatola in finta pelle di coccodrillo.

Il disco ha raggiunto la posizione #2 della Billboard 200 e, al novembre 2013, ha venduto oltre 1.100.000 copie negli Stati Uniti venendo certificato quindi disco di platino dalla RIAA.[5]

Nel corso dei Grammy Awards 2014 ha vinto nella categoria "Best Rap Album", mentre è stato sconfitto da Random Access Memories dei Daft Punk in quella di "Album of the Year". Inoltre grazie al disco i due musicisti hanno vinto il Grammy Award al miglior artista esordiente.

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Il primo singolo promozionale è stato My Oh My, pubblicato il 21 Dicembre 2010. Il 21 Gennaio 2011 è stato pubblicato Wing$. Can't Hold Us, in collaborazione con Ray Dalton, è stata invece pubblicata il 16 agosto 2011. Nel luglio 2012 è stato pubblicato il singolo Same Love con la partecipazione vocale di Mary Lambert. Il singolo successivo, pubblicato l'8 Ottobre 2012, è stato Thrift Shop, in collaborazione con Wanz, ed è stato un vero successo commerciale, vendendo oltre 6 milioni di copie negli Usa.[6]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

The Heist ha ricevuto critiche positive dalla critica. Metacritic, che assegna punteggi in centesimi analizzando le recensioni dei principali critici, ha dato all'album un punteggio di 74 sulla base di 8 recensioni.[7]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Ten Thousands Hours – 4:09 (testo: B. Haggerty, R. Lewis, C. Mansfield)
  2. Can't Hold Us (feat. Ray Dalton) – 4:18 (testo: B. Haggerty, R. Lewis, R. Dalton)
  3. Thrift Shop (feat. Wanz) – 3:00 (testo: B. Haggerty, R. Lewis)
  4. Thin Line (feat. Buffalo Madonna) – 4:16 (testo: B. Haggerty, R. Lewis, N. Quiroga)
  5. Same Love (feat. Mary Lambert) – 5:20 (testo: B. Haggerty, R. Lewis, M. Lambert)
  6. Make the Money – 3:45 (testo: B. Haggerty, R. Lewis)
  7. Neon Cathedral (feat. Allen Stone) – 4:34 (testo: B. Haggerty, R. Lewis, A. Stone)
  8. BomBom (feat. The Teaching) – 4:56 (testo: R. Lewis)
  9. White Walls (feat. Schoolboy Q & Hollis) – 3:40 (testo: B. Haggerty, R. Lewis, Q. Hanley, H. Wear)
  10. Jimmy Iovine (feat. Ab-Soul) – 3:53 (testo: B. Haggerty, R. Lewis, H. Stevens IV)
  11. Wing$ – 5:00 (testo: B. Haggerty, R. Lewis, H. Wear)
  12. A Wake (feat. Evan Roman) – 3:46 (testo: B. Haggerty, R. Lewis, E. Roman)
  13. Gold (feat. Eighy4 Fly) – 4:12 (testo: B. Haggerty, R. Lewis, D. Taylor)
  14. Starting Over (feat. Ben Bridwell of Band of Horses) – 4:11 (testo: B. Haggerty, R. Lewis, B. Bridwell)
  15. Cowboy Boots – 4:18 (testo: B. Haggerty, R. Lewis)

Tracce bonus dell'Edizione Speciale[modifica | modifica wikitesto]

  1. Castle – 4:18
  2. My Oh My – 4:17
  3. Victory Lap – 3:34

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Macklemore's iTunes Sales Impressive
  2. ^ On the Charts: Mumford & Sons Slip, Macklemore and Ryan Lewis Impress
  3. ^ Video-anteprima su youtube
  4. ^ Macklemore & Ryan Lewis - "Same Love" (feat. Mary Lambert)
  5. ^ riaa.com
  6. ^ Macklemore & Ryan Lewis' 'Thrift Shop' No. 1 On Hot 100 for Fourth Week
  7. ^ The Heist Reviews, Metacritic