Swaption

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La swaption è un'opzione che attribuisce al compratore la facoltà di entrare in un contratto di swap, che è pertanto il sottostante della swaption stessa.

Le Swaption possono essere di tipo payer, nelle quali il compratore dell'opzione entra in uno swap nel quale paga il tasso fisso, o di tipo receiver, nelle quali al contrario il compratore della swaption riceve il tasso fisso. Le swaption sono solitamente di tipo europeo, ovvero possono essere esercitate solamente in una determinata data. Meno diffuse sono le swaption bermuda (o bermudiane), che possono essere esercitate in una serie predeterminata di date.

Al termine della vita di una swaption in the money è possibile che il compratore entri nello swap sottostante (physical delivery) oppure che gli venga pagata una somma di denaro pari al valore dello swap sottostante (cash settlement).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • John C. Hull, Fondamenti dei mercati di futures e opzioni, 5ª edizione, Pearson Educational Italia (Prentice Hall), maggio 2005.
  • A. Pascucci, W. J. Runggaldier, Finanza Matematica, 1ª edizione, Springer-Verlag Italia, settembre 2009.
  • D. Brigo, F. Mercurio, Calibrare il LIBOR, Risk Italia, agosto 2002.
  • (EN) D. Brigo, F. Mercurio, Interest Rate Models: Theory and Practice - with Smile, Inflation and Credit, Springer Verlag, Heidelberg, 2001, II ed. 2006.
economia Portale Economia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di economia