Société des avions Henri & Maurice Farman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Société des avions Henri & Maurice Farman
Farman
Stato Francia Francia
Fondazione 1908 a Boulogne-Billancourt
Chiusura 1936 (nazionalizzata)
Settore aeronautica
Prodotti idrovolanti ed aerei civili e militari
Un Farman III in volo, Berlino 1910.

La Société des avions Henri & Maurice Farman (in francese Società di aeroplani Henri & Maurice Farman), conosciuta anche come Société des avions H. & M. Farman o semplicemente come Farman (citata anche in inglese Farman Aviation Works), era un'azienda aeronautica francese fondata dai fratelli Henri e Maurice Farman.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondata dai fratelli Farman nel 1908, a Boulogne-Billancourt, nella pionieristica era dell'inizio dell'aviazione, fu una delle prime imprese con finalità di produzione di serie di velivoli ad essere fondata ed ad essa si deve la produzione del Farman F.60 Goliath, grazie al quale vennero inaugurate le prime rotte commerciali passeggeri e merci alla fine della prima guerra mondiale.

Come per le altre aziende del settore, il 1º febbraio 1937 viene nazionalizzata e confluita, assieme agli stabilimenti Hanriot a Bourges e Loire-Nieuport di Issy-les-Moulineaux, alla formazione della Société nationale de constructions aéronautiques du Centre (SNCAC), con la denominazione della quale venne realizzato l'ultimo progetto Farman, il quadrimotore SNCAC NC-223.

Nel 1941 i fratelli Farman fondarono una nuova società che portava il loro cognome, la Société Anonyme des Usines Farman (SAUF), ma solo tre anni più tardi quest'ultima venne assorbita dalla Société nationale des constructions aéronautiques du sud-est (SNCASE). Marcel Farman, figlio di Maurice, rifondò la SAUF nel 1952 ma il suo sforzo di restituire al marchio la precedente notorietà si rivelò un fallimento e l'impresa venne definitivamente sciolta nel 1956.

Tra il 1908 ed il 1941 l'azienda realizzò più di 200 diversi modelli tra aerei ed idrovolanti ad uso militare e civile.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

(lista parziale)

Modello Anno Tipo Esemplari Note
Farman III 1909
MF.7 Longhorn 1913
MF.11 Shorthorn 1913
F.30 1917 aereo da caccia 1 prototipo[1]
F.31 1918 aereo da caccia 1 prototipo[2]
F.50 1918 bombardiere biplano
F.50 Idro anni venti idrovolante
F.51 1922 idropattugliatore marittimo
Farman F.60 Torp anni venti idroaereosilurante
F.60 Goliath 1919 aereo di linea e bombardiere circa 60
F.70 1920 monomotore di linea capacità 6 passeggeri
F.121 Jabiru 1923 quadrimotore di linea
F.166 1928 idroaerosilurante
F.167 1928 idroaerosilurante
F.168 1928 idroaerosilurante
F.170 Jabiru 1925 monomotore di linea
F.180 Oiseau bleu 1927 bimotore di linea con configurazione traente-spingente
F.222 1932 bombardiere pesante bimotore 35
F.223 1937 bombardiere pesante bimotore
F.271 1934 idrobombardiere/aerosilurante
F.300 1929 trimotore di linea ad ala alta
F.402 1933 utility triposto
NC.470 1938 addestratore e pattugliatore costiero
NC.471 1938 addestratore e pattugliatore costiero

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Green & Swanborough, pag. 201
  2. ^ Green & Swanborough, pag. 201-202

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Green, William; Gordon Swanborough. The Complete Book of Fighters. Godalming, UK: Salamander Books. pp. 201, 202.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]