Siusi allo Sciliar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Siusi allo Sciliar
frazione
Siusi allo Sciliar/Seis am Schlern
Siusi dai Denti di Terrarossa (Rosszähne)
Siusi dai Denti di Terrarossa (Rosszähne)
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Trentino-South Tyrol.svg Trentino-Alto Adige
Provincia Stemma Südtirol.svg Bolzano
Comune Castelrotto-Stemma.png Castelrotto
Territorio
Coordinate 46°34′00″N 11°34′00″E / 46.566667°N 11.566667°E46.566667; 11.566667 (Siusi allo Sciliar)Coordinate: 46°34′00″N 11°34′00″E / 46.566667°N 11.566667°E46.566667; 11.566667 (Siusi allo Sciliar)
Altitudine 1.004 m s.l.m.
Abitanti
Altre informazioni
Cod. postale 39040
Prefisso 0471
Fuso orario UTC+1
Nome abitanti di Siusi / Seiser (DE)
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Siusi allo Sciliar

Siusi allo Sciliar (Seis am Schlern in tedesco) è una frazione del comune italiano di Castelrotto, in provincia autonoma di Bolzano. Situato ai piedi dello Sciliar, a 1.004 m s.l.m., il paese dà il proprio nome all'Alpe di Siusi, l'alpe più grande d'Europa.

Luoghi di interesse[modifica | modifica sorgente]

Nel paese sono presenti tre chiese significative: una, la più antica, è la chiesa di Santa Maria Ausiliatrice, che risale al XVII secolo, l'altra, la più grande, è la chiesa di Santa Croce, situata nella piazza Oswald von Wolkenstein. Il paese ospita inoltre la chiesa di San Valentino, esempio di gotico tirolese.

Nel suo territorio si trovano i ruderi di Castelvecchio, Castel Salego e Castel Rovereto nonché il sito preistorico Rungger Egg, luogo di importanti rinvenimenti dell'Età del Ferro[1].

Economia[modifica | modifica sorgente]

L'economia del paese, è basata sul turismo, collegato alle attività escursionistiche e agli sport invernali.

Trasporti[modifica | modifica sorgente]

L'abitato è collegato ai paesi vicini: linee di autobus per la Val Gardena, Bolzano e Bressanone. Inoltre dal 2002, è operativa una cabinovia che porta all'Alpe di Siusi, prima raggiungibile soltanto in autobus o con mezzi propri.

Sport[modifica | modifica sorgente]

Oltre agli sport invernali, praticati da dicembre a marzo, e ovviamente agli sport escursionistici (trekking e alpinismo), va segnalato che nella vicina frazione di San Vigilio (Comune di Castelrotto), c'è un campo da golf a 18 buche.

Persone legate a Siusi[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Paul Gleirscher et al., Das Rungger Egg - Untersuchungen an einem eisenzeitlichen Brandopferplatz bei Seis am Schlern in Südtirol, Mainz, von Zabern, 2002.
  2. ^ Allan Evans, Ignaz Friedman: Romantic Master Pianist, Bloomington, Indiana University Press, 2009.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (DE) Karl Gruber, Kunst in der Pfarre Seis am Schlern, Lana, Tappeiner, 1996. ISBN 88-7073-213-4
  • (DE) Paul Gleirscher, Eckehart Schubert, Hans Nothdurfter, Das Rungger Egg - Untersuchungen an einem eisenzeitlichen Brandopferplatz bei Seis am Schlern in Südtirol (Römisch-germanische Forschungen, 61), Mainz, von Zabern, 2002. ISBN 3-8053-2826-5

Galleria fotografica[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]