Simas Jasaitis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Simas Jasaitis
SimasJasaitis.jpg
Jasaitis in riscaldamento con l'uniforme del Joventut Badalona
Dati biografici
Nazionalità Lituania Lituania
Altezza 203 cm
Peso 102 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala piccola
Squadra Lokomotiv Kuban Lokomotiv Kuban
Carriera
Squadre di club
2000-2001 Sakalai Vilnius Sakalai Vilnius
2001-2006 Lietuvos rytas Lietuvos rytas
2006-2007 Maccabi Tel Aviv Maccabi Tel Aviv
2007-2008 Saski Baskonia Saski Baskonia 28
2008-2009 Joventut Badalona Joventut Badalona 31
2009-2010 Galatasaray Galatasaray 29
2011 Lietuvos rytas Lietuvos rytas
2011-2012 Türk Telekom Türk Telekom 21
2012- Lokomotiv Kuban Lokomotiv Kuban
Nazionale
2002
2005-
Lituania Lituania U-20
Lituania Lituania
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg  Mondiali
Bronzo Turchia 2010
Wikiproject Europe (small).svg  Europei
Bronzo Spagna 2007
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2013

Simas Jasaitis (Vilnius, 26 marzo 1982) è un cestista lituano. Il suo ruolo è di ala piccola, ma all'occorrenza può ricoprire il ruolo di ala forte.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Cresciuto nella squadra locale del Sakalai (2000-01), nel 2001 si trasferisce al Lietuvos Rytas, mettendosi in evidenza al punto di meritare la chiamata del prestigioso Maccabi Tel Aviv. In maglia gialloblù, comunque, non entusiasma, e nel corso dell'estate passa al Tau Cerámica, dove viene lasciato libero dopo la stagione 2007-2008,non avendo esercitato la clausola sul suo rinnovo.

Con la Nazionale lituana ha preso parte ai Mondiali 2006 in Giappone e all'EuroBasket 2007 in Spagna.

È stato convocato ai Giochi della XXX Olimpiade al posto di Deividas Dulkys[1].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Lietuvos rytas: 2001-2002, 2005-2006
Saski Baskonia: 2007-2008
Lietuvos rytas: 2004-2005
Lokomotiv Kuban: 2012-2013
Lietuvos rytas: 2005-2006

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ fiba.com

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]