Shirley (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Shirley è un nome proprio di persona inglese maschile e femminile[1].

Varianti[modifica | modifica sorgente]

  • Femminili: Shirlee[1], Sherley (rara)[1]

Origine e diffusione[modifica | modifica sorgente]

Deriva da un cognome, a sua volta da un toponimo[1][2] composto dalle parole inglesi antiche scir ("brillante", "luminoso") e leah ("radura", "prato", presente anche nei nomi Hayley, Ashley, Bradley Stanley e Shelley)[2]. Il significato è dunque "radura luminosa"[1] o "prato luminoso"[2].

Prima della pubblicazione del romanzo di Charlotte Brontë Shirley (dove venne usato per un personaggio femminile), il nome era esclusivamente maschile, sebbene raro. In seguito la situazione si capovolse, e attualmente il nome è perlopiù considerato solo femminile[2][3]. Situazione simile accadde ai nomi Lindsay e Lynn. La sua popolarità al femminile aumentò poi ulteriormente grazie all'attrice Shirley Temple[1].

Onomastico[modifica | modifica sorgente]

Il nome è adespota, non essendo portato da alcuna santa, quindi l'onomastico ricade il 1º novembre, giorno di Ognissanti.

Persone[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Shirley..."

Femminile[modifica | modifica sorgente]

Il nome nelle arti[modifica | modifica sorgente]

Toponimi[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f (EN) Shirley, Behind the Name. URL consultato il 16-06-2011.
  2. ^ a b c d (EN) Female English Names, 20,000 Names. URL consultato il 16-06-2011.
  3. ^ (EN) Shirley, Think Baby Names. URL consultato il 16-06-2011.
antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi