Shirley Strong

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Shirley Strong
Dati biografici
Nome Shirley Elaine Strong
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità 100 metri ostacoli
Ritirata 1987
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Argento Los Angeles 1984 100 hs
Statistiche aggiornate al 21 marzo 2008

Shirley Strong (Cuddington, 18 novembre 1958) è un'atleta britannica che vinse l'argento alle Olimpiadi di Los Angeles 1984 nei 100hs.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Strong iniziò la sua carriera ad alti livelli nel 1977 con due secondi posti agli AAA Championships ed agli UK Athletics Championships, risultato replicato l'anno dopo. Fra il 1979 ed il 1984 vinse sei volte consecutivamente gli AAA Championships e fu campionessa britannica 1979, 1980 e 1983.

Ottenne poi un 5º posto ai Mondiali 1983 con un 12.78 ventoso; questo piazzamento resta tuttora il migliore ottenuto da una britannica in questo evento.

L'anno successivo approfittò del boicottaggio dei Paesi dell'est per vincere l'argento olimpico; partita come favorita per l'oro, fu battuta da Benita Fitzgerald-Brown.

In seguito la sua carriera fu molto condizionata da un infortunio al tendine d'Achille; non riuscì a qualificarsi per i Giochi del Commonwealth 1986 e nel 1987 si ritirò.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]